Il 2018 di Arkanoè gruppo velico

 

Sarà un anno importante per Arkanoè gruppo velico. Al consueto programma didattico di corsi e incontri serali in sede, con alcune interessanti novità, verrà affiancato un lungo ed impegnativo programma sportivo.

Già da martedì 6 marzo, la bella sede di via Munerati 44 a Padova accoglierà gli appassionati per la presentazione del nuovo corso primaverile per la patente vela e motore entro le 12 miglia, che Roberto Caramel condurrà tutti i martedì sera fino a giugno, periodo previsto per sostenere gli esami. “…da molti anni trasmettiamo la nostra passione a potenziali marinai, cercando di renderli consapevoli, preparati e informati. I corsi che offriamo ai nostri allievi, da sempre, si basano su principi ed obbiettivi che esulano dall’unico e primo scopo di concludere positivamente un esame. Serve passione, sensibilità e voglia di apprendere per avvicinarsi al bellissimo e misterioso mondo che si estende poche miglia oltre i confini sicuri delle spiagge a cui siamo abituati…” Sono previsti 3 mesi di lezioni e molte uscite in barca durante il week-end per poi concludere il programma di avvicinamento al mare proprio in giugno, pronti per la stagione estiva.

Il programma sportivo 2018 sarà intenso e ambizioso per i ragazzi di Arkanoè sailing team Melges 24, guidati da Sergio Caramel: Arkanoè by Montura parteciperà infatti al circuito European Sailing Series 2018, con il top event ai primi di agosto a Riva del Garda per il Campionato Europeo Melges 24, dove sono attese tantissime barche e dove tutti i più forti velisti in circolazione si ritroveranno a bordo del monotipo più veloce e competitivo mai costruito. Il programma sportivo sarà completato dalla partecipazione del giovane equipaggio al Campionato Italiano Minialtura di Chioggia a maggio e al Campionato Europeo Sportboat di Portopiccolo di giugno.

La prima tappa si avvicina: appuntamento a Punta Ala il 23/25 marzo, dopo due week-end di allenamenti intensivi a Riva del Garda.

Ma altre importanti novità sono in fase di preparazione, tra cui la partecipazione di Arkanoè 40.7 ad alcune regate d’altura e l’organizzazione di alcune serate a tema, sia didattiche che di racconto di esperienze e viaggi, che verranno comunicate sul nuovo sito www.arkanoe.net.

 

Lascia un commento