Luna Rossa, si sogna il ritorno di James Spithill per un pozzetto da sogno

L’indiscrezione lanciata stamane dal Giornale della Vela e da un post su Sailing Sardinia, circa un clamoroso ritorno di James Spithill con il team di Patrizio Bertelli, ha davvero del clamoroso.

Secondo quanto circola in queste ore nel web il forte timoniere australiano e alcuni membri del Team di Luna Rossa si sarebbero ritrovati in terra sarda per ricucire i rapporti dopo lo strappo dovuto al suo passaggio ad Oracle al termine della campagna del 2007.

James Spithill venne consacrato nel panorama della vela mondiale proprio grazie a Luna Rossa, che lo volle al timone per sostiuire Francesco de Angelis nella coppa di Valencia. Da li l’ascesa culminata con sei partecipazioni all’America’s Cup di cui due vinte con Oracle.

Forte della sua aggressività nelle partenze nei match race (di lui si ricordano ancora le due penalità inflitte a Cris Dickson proprio mentre si trovava al timone di Luna Rossa nelle acque di Valencia) e la lunga esperienza di timoniere da foil, il rossiccio velista australiano potrebbe fare proprio al caso di Luna Rossa, che andrebbe così a comporre un pozzetto da sogno con Vasco Vascotto e Francesco Bruni.

Lascia un commento