A Sanremo Torben Grael vince gli Europei Star, ottimo argento di Negri-Lambertenghi

Si è concluso allo Yacht Club Sanremo un bellissimo Campionato Europeo Star, con i grandi nomi della vela, che una volta di più hanno dimostrato il fascino della ex classe olimpica Star
Podio giocato con l’ultima e decisiva regata in una classifica rimasta cortissima almeno per i primi 4 equipaggi (3 punti)
Ottimo argento per l’Italia con Diego Negri (Yacht Club Sanremo) e Sergio Lambertenghi (Circolo Vela Torbole), che hanno chiuso il Campionato Europeo Star come meglio non potevano fare: hanno vinto la sesta ed ultima regata iniziata in condizioni di vento leggero sui 6 nodi, che poi è aumentato fino ai 15. “E’ stato un bel modo di concludere il Campionato – ha commentato appena rientrato a terra il timoniere Diego Negri – purtroppo le regate si  vincono o si perdono per episodi, che alla fine decidono il risultato finale; la primissima prova in cui ho chiuso quindicesimo, è quella che mi ha compromesso un po’ tutto il campionato: è stata data la partenza in condizioni ancora non stabili del vento e da lì tutto è andato storto. Dalla seconda regata in poi ho dovuto essere quindi il più possibile conservativo, perchè conoscendo il posto so che in un attimo il vento può cambiare direzione, rischiando così di rimanere molto dietro. In queste regate poi sono tutti molto forti, nessuno sbaglia e non è facile recuperare, anzi, impossibile. Ora ci prepariamo per la finale della Star Sailors League di Nassau e vediamo di dare il meglio in una classe che rimane sempre molto competitiva” – ha concluso Negri.
L’equipaggio brasiliano Grael-Lopes – quinto nella sesta ed ultima prova – è riuscito dunque a rimanere in testa alla classifica generale, aggiudicandosi il Campionato (open), con due punti di vantaggio su Negri-Lambertenghi; terzi i campioni del mondo in carica Augie Diaz-Bruno Prada (USA), squalificati in partenza dell’ultima prova, ma rimasti sul podio, nonostante la parità di punteggio con gli altri brasiliani Lars Grael-Samuel Goncalves, secondi nell’ultima prova, ma con nessuna vittoria parziale rispetto agli statunitensi. Bene anche gli altri italiani entrati nella top ten su 56 equipaggi iscritti: settimo posto per il già campione del mondo Roberto Benamati (Fraglia Vela Malcesine) con a prua Steffen Rutz, ottavi Giampiero Poggi- Manlio Corsi (AV Bracciano) e noni Nando e Federico Colaninno (YC Gaeta).

Lascia un commento