Tutto è pronto in Giappone per l’edizione 2017 dell’Enoshima Olympic Week

Tutto è pronto in Giappone per l’edizione 2017 dell’Enoshima Olympic Week, una tre giorni di vela tutta dedicata alle classi olimpiche proprio nella baia dove si terranno le regate dei Giochi di Tokyo 2020.

Presenti tutte le classi dei cinque cerchi – RS:X maschile e femminile, Laser, Laser Radial, Finn, 49er, 49er FX, 470 maschile e femminile – ma anche le classi juniores 420e Laser 4.7. Sono sette le prove in programma per le tavole a vela, otto per gli skiff, Laser, 470 e Finn e cinque per Laser 4.7 e 420.

L’Italia è molto ben rappresentata: Giacomo Ferrari con Giulio Calabrò (Marina Militare) e Matteo Capurro con Matteo Puppo (Yacht Club Italiano) nei 470 maschili; Ilaria Paternoster con Bianca Caruso (Yacht Club Italiano) e Benedetta di Salle con Alessandra Dubbini (Yacht Club Italiano) nei 470 femminili; Jacopo Plazzi con Andrea Tesei (CC Aniene/YC Adriaco) e Uberto Crivelli Visconti con Gianmarco Togni (CC Aniene/Marina Militare) nei 49er; Marco Benini (CC Aniene) nei Laser Standard; Joyce Floridia (SV Guardia di Finanza), Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza) e Valentina Balbi (Yacht Club Italiano) nei Laser Radial.

Quasi 280 atleti provenienti da ogni continente per uno dei più importanti eventi velici asiatici che assegnerà un centinaio di punti validi per la World Sailing Ranking List.

Le regate si potranno seguire online e il sito ufficiale promette aggiornamenti in tempo reale, a partire dalla Cerimonia di Apertura Ufficiale che si è tenuta qualche ora fa.

Oggi il primo segnale di partenza suonerà alle 10,45 ora locale (Italia +7h) su tutti i campi di regata.

Lascia un commento