Rolex Middle Sea Race: Line Honour a Rambler 88, Super Atax si ritira

Alle 21:48:09 di ieri, dopo 2 giorni 9 ore 48 minuti 9 secondi di navigazione, il maxi Statunitense Rambler 88 di George David conquista la Line Honours di una Rolex Middle Sea Race veramente impegnativa a causa delle avverse condizioni meteo che hanno causato molti ritiri.

Alle 18:00 di ieri la direzione gara informava che erano 44 le imbarcazioni ritirare ufficialmente dalla regata – su 104 partite – e che fortunatamente tutti i membri degli equipaggi erano salvi e senza danni fisici.

Proprio parlando di ritiri dobbiamo segnalare anche quello di Super Atax, il Proto di Marco Bertozzi che, dopo aver condotto una prova straordinaria fino al passaggio di Stromboli, ha dovuto trovare riparo nel porto di Palermo abbandonando la competizione.

Resta sicuramente l’amaro in bocca – oltre ad un bel po di salso – per l’equipaggio di Atax, convinto – come noi del resto – che sarebbe potuta essere un’edizione da ricordare. La barca, nonostante l’età, andava forte, così come forte è stata la burrasca che ha investito il canale di Sicilia in questi giorni e che ha messo a dura prova tutti gli equipaggi. Fortunatamente Super Atax non ha subito nessun danno importante a bordo, se non la rottura dei garocci della randa, ma il team – stremato – ha deciso comunque di ritirarsi onde evitare danni maggiori come ad esempio la rottura dell’albero.

Ha trovato riparo invece a Termini Imerese l’altro team veneto in regata, il Classe 40 Green Challenge dei fratelli Verardo anch’esso ritirato.

Il video con la partenza della Rolex Middle Sea Race 2017

Lascia un commento