Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

La giornata perturbata di oggi ha lasciato in questa seconda giornata del Trofeo Ezio Torboli Optimist una “finestra” di vento da nord sufficientemente stabile per disputare ulteriori due regate e chiudere dunque la manifestazione con 5 prove in tutto. Prima prova odierna con vento sui 7-8 nodi e 10-12 nella seconda hanno assicurato una classifica coerente. La minaccia di temporali non ha permesso di fare la sesta regata, ma nel complesso sono stati tutti molto contenti viste le premesse di un week end ad alto rischio brutto tempo/senza vento. In entrambe le categorie il vertice della classifica è rimasto lo stesso rispetto al primo giorno: tra i cadetti il portacolori della Fraglia Vela Riva Alex Demurtas dopo i tre primi di ieri, con un 2-3 si è assicurato una vittoria in scioltezza, rifilando ben 12 punti al compagno di squadra Marco Franceschini, ottimo secondo (3-2-8-4-18); balzo in avanti di Giulia Bartolozzi (Società Canottieri Garda Salò) che con un primo e un decimo ha conquistato il terzo gradino del podio assoluto, oltre ad essere la prima femmina. Bel recupero anche di Vittorio Bonifacio (Società Velica di Barcola e Grignano), oggi in gran forma con un 3-2 parziali. Il fragliotto Manuel De Asmundis non ha gradito il vento più leggero e con un 17-22 è sceso in una pur positiva settima posizione. Vittoria confermata anche tra gli juniores con l’atleta Fraglia Vela Riva Mattia Cesana, primo (1-3-3-7-5). Bel recupero di Maximiliano Testa (Fraglia Vela Malcesine), che con un 21-1 si è conquistato la seconda posizione finale, seguito al terzo posto da Massimiliano Antoniazzi (Yacht Club Adriaco). Molti atleti #fragliavelariva si sono confermati nella top 10: quinto Valerio Mugnano, sesta assoluta e prima femmina Agata Scalmazzi, nono posto per Emma Mattivi (terza femmina), decimo di Tommaso Boccuni. Margherita Burro dello Yacht Club Adriaco, settima assoluta, è arrivata seconda tra le femmine.

Il Trofeo Ezio Torboli è stato conquistato infine dalla stessa Fraglia Vela Riva, avendo avuto i migliori due cadetti e juniores della classifica generale. Un successo di squadra che conferma l’ottimo lavoro che c’è sempre stato da parte dei tecnici Santiago Lopez e Mauro Berteotti, che gestiscono le squadre Optimist del club rivano.

Il calendario agonistico della Fraglia si concluderà la settimana prossima con l’Eurocup 29er che si preannuncia da record con oltre 100 pre-iscritti: da giovedì le prime regate.

Lascia un commento