Robert Scheidt lascia la vela olimpica, grazie di tutto Campione!

A 44 anni Robert Scheidt, leggenda vivente della vela, lascia le classi olimpiche e non proseguirà a campagna per Tokyo 2020 iniziata nel 49er.

In carriera, il velista brasiliano che tanto ama l’Italia ed il Lago di Garda, ha vinto due ori olimpici con il Laser (1996 e 2004), due argenti (Laser 2000 e Star 2008) e un bronzo (Star 2012). E come se non bastasse a Rio 2016 – nelle acque di casa – ha pure sfiorato l’impresa di aggiudicarsi la sesta medaglia alla sua settima olimpiade, arrivando quarto e vincendo la medal race finale.

La notizia è stata data proprio da Scheidt nel corso di un intervista video per una nota emittente brasiliana:”La decisione di concludere la mia carriera olimpica è una dlele più difficili che abbia mai dovuto prendere”, ha detto Scheidt a TV Globo, “Ho regatato al massimo livello per 25 anni. Spero di cotribuire allo sport della vela brasiliano in modo che i nostri velisti continuino ad avere molti successi. La quantità di allenamento di cui avrei bisogno per i prossimi due anni sarebbe troppa. Due cose sono state sempre molto importanti per me, divertirmi a fare ciò che faccio ed essere competitivo. Il momento in cui non mi sento più competitivo è arrivato”.

Lascia un commento