Escono in barca per una gita in laguna, sorpresi dalla nebbia

Un pomeriggio in barca, una giornata con un tiepido sole autunnale che stava per trasformarsi in un incubo.

È quanto successo sabato pomeriggio ad alcuni diportisti che, a bordo delle loro imbarcazioni, avevo mollato gli ormeggi nelle prime ore del pomeriggio, invogliati anche dai miti raggi solari.

A sorprenderli però è stata la nebbia, che fitta e veloce è scesa ed ha ridotto la visibilità a qualche decina di metri, rendendo difficoltoso è pericoloso il rientro all’ormeggio per le imbarcazioni non dotate di radar e dei più moderni sistemi di navigazione.

I conducenti hanno dovuto così attaccarsi a delle briccole e hanno atteso l’arrivo dei vigili del fuoco che con le imbarcazioni con radar li hanno aiutati ad orientarsi.

Lascia un commento