Barcolana 49, domani il via. Iscritti a quota 811

Barcolana -1: al via domani, con il tradizionale alzabandiera delle 13 alla Società Velica di Barcola e Grignano, la 49.a edizione della Barcolana, che comincia con una festa marinara tra i soci della Svbg per poi proseguire lungo le Rive, con l’apertura del Villaggio, il tradizionale momento con l’annullo filatelico (ore 17 – Info Point) l’inaugurazione di Navigazioni (ore 18 – Salone degli Incanti), l’inaugurazione dello Stand della Guardia Costiera (19.30) e il Concerto di Apertura nel piazzale della Capitaneria di Porto (ore 20.30).

150 ORMEGGI IN PIU’ PER GLI EQUIPAGGI DA FUORI TRIESTE – Intanto arriva un’ottima notizia per gli armatori che provengono da fuori Trieste: grazie all’impegno degli organizzatori e delle Istituzioni, sono ben 150 i posti gratuiti in più a disposizione delle barche che provengono da altri compartimenti marittimi. Si tratta di ormeggi sicuri all’interno della darsena di Porto Lido, che sarà gestita per la Barcolana dalla Lega Navale, che vi ospiterà i numerosi equipaggi delle diverse sezioni LNI che arrivano per partecipare alla Barcolana e, il venerdì precedente, alla regata dedicata proprio alle barche affiliate alla Lega Navale Italiana. “Avere posti barca in più – ha spiegato il presidente della Svbg, Mitja Gialuz – è un modo per accogliere meglio i nostri ospiti e dare loro la possibilità di partecipare all’evento tenendo la barca in sicurezza e vicino al centro di Trieste. Grazie alla Lega Navale di Trieste per aver accolto il nostro invito gestire temporaneamente gli ormeggi”.

AGGIORNAMENTO ISCRITTI – Quota 811 iscritti a questo pomeriggio alla Società Velica di Barcola e Grignano, mentre continuano le vincite alla Lotteria Nautica e la distribuzione di gadget e omaggi contenuti nelle sacche. Aspettando i “big” della vela, alla segreteria iscrizioni c’è grande gioia per l’arrivo di Igor Pivac, l’armatore della passera di Isola d’Istria “Lepa Vida”, che per la prima volta quest’anno non si è presentato all’appuntamento come primo iscritto alla Barcolana. Alla Svbg si sono subito preoccupati per la salute dell’anziano velista, ma Pivac, inossidabile come sempre, ha solo ritardato il suo arrivo perché abituato al tradizionale appuntamento di fine settembre con l’apertura iscrizioni, che quest’anno è stata anticipata di una settimana. “Barcolana – ha detto Gialuz – è anche, e soprattutto questo: una segreteria iscrizioni composta da volontari che telefonano a casa agli iscritti storici, per verificare che sia tutto a posto: non sarebbe Barcolana senza Pivac, e senza la sua malvasia di casa, portata in dono alla Svbg. Anche se non è arrivato per primo in sede, anche quest’anno per lui suonerà la nostra campana, honoris causa!”.

BARCOLANA YOUNG, E BARCOLANA NUOTA: SUPERATI GLI ISCRITTI DELL’EDIZIONE 2016 – Sabato iniziano le regate collegate alla Barcolana e i numerosi eventi in mare: trend in crescita per Barcolana Young (Molo IV, 30 settembre – 1 ottobre) che a oggi conta già 316 iscritti, e per Barcolana Nuota Quiconviene.com, le cui iscrizioni sono aperte online sul sito www.barcolana.it: la “maratona del mare”, la gara di nuoto di mezzofondo in programma domenica 1 ottobre, infatti, vede già 120 appassionati al via.

BARCOLANA SU RAI DUE CON “SI VIAGGIARE” – La Barcolana sarà il tema di apertura della trasmissione televisiva del Tg2 “Si Viaggiare”: il contenitore turistico della seconda Rete Rai andrà in onda venerdì 29 settembre alle 13.40 circa su Rai 2. Lo speciale, curato dal giornalista Andrea Rinaldi, racconterà come è nata la regata più famosa al mondo, come si e’ evoluta  e che cosa rappresenta per Trieste grazie alle interviste a Piero Napp, primo vincitore nel 1969, Furio Benussi vincitore dell’ultima edizione, Vincenzo Onorato armatore di Mascalzone Latino, Roberto Dipiazza Sindaco di Trieste e Mitja Gialuz, presidente della Società Velica di Barcola e Grignano.

Lascia un commento