Alinghi vince e consolida la sua leadership nelle regate del D35 Trophy

Il catamarano multicolore di Alinghi è entrato nella seconda metà della stagione agonistica in gran forma, assicurandosi oggi, dopo la pausa estiva, una vittoria nell’Act 6 del D35 Trophy 2017, organizzato dal Ginevra Yacht Club. Il team ha dominato l’evento con due vittorie parziali e due secondi posti, ottenuti nelle diverse condizioni meteo che hanno caratterizzato il fine settimana. Una menzione speciale va al giovane Arnaud Grange (15 anni), che era al timone di Okalys. Lui e il suo equipaggio hanno ottenuto un ottimo secondo posto, mentre Zen Too è salito sul terzo del podio.

Ernesto Bertarelli, tornato al timone per l’occasione, ha dichiarato: “Non mi era stato possibile partecipare al Bol d’Or Mirabaud e gli eventi delle Extreme Sailing Series sui GC32 quest’estate. E’ stata quindi una bella soddisfazione essere qui, trovare una squadra al top della sua forma e ottenere un buon risultato.”

Per Nils Frei, tailer di Alinghi, che ha trascorso la sua estate a bordo del GC32 nelle Extreme Sailing, tornare al D35 ha richiesto un certo adattamento: “Le vele sono un po’ più grandi di quelle del GC32, quindi si fa più fatica, ma ci sono meno manovre sulle boe, questo compensa in parte i maggiori sforzi richiesti.  Visto il risultato di questo fine settimana, però, dobbiamo dire che il passaggio da una barca all’altra è andato piuttosto bene!

Il team avrà ora alcuni giorni di riposo prima di tornare sul lago per l’Act 7 del D35 Trophy per il Gran Premio Alinghi di Crans-Près-Céligny (dall’8 al 10 settembre).

Classifica Generale dell’Act 6– Open du Yacht Club:

  1. Alinghi: 4 punti
  2. Okalys: 8 punti
  3. Zen Too: 10 punti
  4. Ylliam Comptoir Immobilier: 11 punti
  5. Racing Django: 13 punti

Lascia un commento