Inizio in sordina per le azzurre a Medemblik per il Campionato del Mondo Laser Radial

Prime due prove oggi a Medemblik per il Campionato del Mondo Laser Radial per donne ed uomini. Una giornata non semplice da interpretare, con vento leggero sui 6-7 nodi giunto dopo un paio d’ore di attesa a terra, per le 100 ragazze della classe olimpica Laser Radial e per i 64 uomini. Le prime sono state divise in due flotte, gialla e bianca, e così sarà per le fasi di qualificazione fino a giovedì 24 agosto, venerdì e sabato saranno poi divise in base ai risultati in gold e silver fleet.
La classifica è la prima conferma della difficoltà della giornata con vento leggero, soprattutto per le nostre ragazze. Silvia ZENNARO (SV Guardia di Finanza), prima delle azzurre, è sedicesima con 10 e 14 come parziali, Valentina BALBI (YC Italiano), seconda delle nostre, è solo sessantatreesima (45,13), Francesca Frazza (FV Riva) è sessantaseiesima (29,30) e Carolina ALBANO (CV Muggia) e Joyce FLORIDIA (SV Guardia di Finanza) si trova ad un punto di distanza, rispettivamente in settantunesima e settantaduesima posizione.
Conduce dopo la prima giornata la slovena Kim Pletikos seguita dalla campionessa locale – leader della ranking internazionale – Evi van Acker (BEL).
Negli uomini il primo dopo due prove è il brasiliano Andrey Godoy e il primo italiano, Marco Villani(CV Salernitano), occupa un ottimo quarto posto, seguito al sesto da Nicolò Elena (Club del Mare) e all’ottavo da Andrea Ribolzi (CV Canottieri Intra); Edoardo Libri (SEF Stamura) è ventesimo.
Domani altre due prove in programma con partenza alle 10.55, con ancora previsioni di vento leggero.

Lascia un commento