Paul Goodison conquista il Mondiale Moth a Malcesine

Complimenti all’inglese Paul Goodison, neo campione mondiale Moth. L’ora non è mancata per l’atto finale del campionato più intenso e spettacolare mai disputato sul Garda come testimoniano i 219 partenti per 28 nazioni. Goodison ha chiuso con due secondi posti e un settimo che è risultato il suo peggior risultato nell’intera settimana! In seconda posizione ha concluso il vincitore della coppa America, il neozelandese Peter Burling, oggi meno brillante del solito (5-23-17). E sempre a proposito della coppa America, l’uomo del giorno è stato l’australiano Tom Slingsby (tattico di Oracle)(1-3-1).

Il video con gli highlights della giornata

Lascia un commento