Torpyone è il Campione Europeo Melges 32

Il quarto evento della stagione Melges World League, valido come Campionato Europeo Melges 32 e ospitato nelle acque del D-Marin Mandalina di Sebenico, dopo sei prove ha infatti coronato campione continentale l’equipaggio di Torpyone, guidato dagli armatori Edoardo Lupi e Massimo Pessina.

Alberto Bolzan, impegnato a bordo di Torpyone nel ruolo di randista, ha espresso soddisfazione per il successo ottenuto, commentando: “La serie di regate disputate a Sebenico è stata entusiasmante, sia perché abbiamo duellato fino all’ultimo bordo con G-Spot, sia perché ci siamo trovati a regatare con ogni condizione metereologica, passando da giornate di vento leggerissimo a prove molto più impegnative, con vento teso e rafficato. L’equipaggio ha dimostrato grande consistenza, scegliendo come strategia quella di assumere pochi rischi, cercando di centrare posizioni sempre entro la top-three, come poi effettivamente è accaduto nelle regate. La sintonia con Lorenzo Bressani, cui erano affidate le scelte tattiche, è stata ottima e l’equipaggio ha lavorato molto bene. La vittoria nella tappa di Riva del Garda, e questo importante successo nel campionato europeo, sono dimostrazione della crescita che Torpyone, presente sulla scena da tanti anni, sta avendo nell’ultimo periodo. Entrambe le affermazioni ci lanciano con entusiasmo verso il Mondiale Melges 32”.

Lascia un commento