Presentata a Chioggia RemyApp, la risposta della nautica ad AirBnB e BlaBlaCar

E’ stata presentata ufficialmente questa mattina a Chioggia, presso Darsena le Saline ed in anteprima italiana, “Remy” la nuova piattaforma on line dei servizi dedicati al noleggio occasionale delle imbarcazioni tra privati.

“Il nostro scopo principale – spiegano – è quello di rendere il mondo dello yachting trasparente e accessibile a quante più persone possibili. E creare un introito per ridurre le spese del mantenimento della propria barca. Possono iscriversi sia armatori che vogliono far vivere e condividere un’esperienza nautica ai propri ospiti e ammortizzare i costi di gestione, e sia turisti che vogliono vivere un’esperienza in mare (un giorno, una settimana) a costi accessibili”.

RemyApp.it è un’idea nata sull’onda del successo di servizi come Airbnb, Bla Bla Car, Gnammo, e più in generale sull’affermazione della sharing economy, l’inarrestabile modello economico che si basa essenzialmente sulla condivisione e che in Europa, stando al rapporto di “The cost of non Europe in the sharing economy” del 2016, vale 572 miliardi di euro.
Ma anche un’idea nata visti i numeri e il potenziale del settore nautico in Italia: 600mila barche, 689 porti, 7.600 chilometri di costa, 800 isole, l’Italia rappresenta un mercato che ha solide prospettive di crescita.

RemyApp.it è una piattaforma web dedicata a chi ama il mare inteso come viaggio, come avventura, come libertà – per chi non ama l’immobilità, la beatitudine dello starsene spiaggiato al sole – dedicata a tutti coloro che preferiscono lasciare le proprie abitudini radicate sulla terra ferma e “mollare gli ormeggi”. In poche parole RemyApp.it è la prima piattaforma di servizi tutta Made in Italy che permette l’incontro tra armatori e utenti del web e che facilita la realizzazione del noleggio.

I servizi sono fruibili da un portale partecipativo gratuito o da una App equivalente, dove gli armatori possono proporre il noleggio della propria imbarcazione agli utenti della rete, proponendo cinque diversi modi di noleggio: noleggio con armatore, noleggio senza armatore (sola barca), noleggio in trasferimento, noleggio con skipper, noleggio al molo (senza navigazione). Confermata la prenotazione, i servizi di Remy Service sono accessibili per rendere il noleggio occasionale nel Mediterraneo un’esperienza sicura, trasparente, conveniente, facile. La Società si rivolge al mercato nazionale ed inbound poiché propone i suoi servizi sin da subito in 4 lingue (italiano, tedesco, francese, inglese), che nel tempo diventeranno 8 (italiano, tedesco, inglese, francese, croato, spagnolo russo, greco) e partecipa a promuovere il territorio italiano e a sviluppare il mercato della nautica da diporto ed i servizi turistici. Ha ambizioni internazionali, poiché prevede di sviluppare un’attività locale in tutti i paesi europei che si affacciano sul Mediterraneo.

Tra i servizi principali, rigorosamente on line: la prenotazione, i servizi finanziari con le funzioni di pagamento e la gestione dell’annullamento, e della cauzione, i servizi amministrativi con la gestione delle comunicazioni agli enti governativi per rendere operativi i vantaggi fiscali della legge sul noleggio occasionale, ed altri servizi accessori, quali i prezzi di noleggio consigliati, i servizi di localizzazione della barca noleggiata o i servizi portuali quali la pulizia di fine crociera.

Nella marketplace ci saranno diverse rubriche rivolte alla nautica dei privati: il noleggio occasionale della propria barca, la vendita, la ricerca di uno skipper, le crociere più belle, i consigli utili, secondo una linea che rispecchia lo spirito della società di servizi avanzata: fornire cioè soluzioni semplici alle problematiche del noleggio occasionale fra privati per rendere questa opportunità un’esperienza sicura, facile ed economicamente vantaggiosa.

Per tutelare l’armatore, il suo cliente e l’eventuale equipaggio durante tutto il periodo di noleggio realizzato attraverso www.remyapp.it, le barche, i suoi passeggeri e il suo equipaggio saranno coperti da un’Assicurazione offerta gratuitamente da Remy, creata su misura in collaborazione con AIG. Questa assicurazione kasko copre le barche per i danni, la perdita in navigazione, l’incendio e scoppio, le spese di assistenza, di salvataggio e di rimozione del relitto, mentre per i passeggeri e l’equipaggio AIG prevede una copertura sanitaria alla persona. Inoltre Remy Service ha stretto una partnership con Emergensea a completamento delle garanzie assicurative già offerte gratuitamente durante il periodo di noleggio.

“Remy Service – spiegano i fondatori – può contribuire a mantenere la passione per la nautica, rilanciare il mercato dell’indotto della nautica da diporto e a promuovere il turismo sul territorio. Le ricadute più importanti saranno secondo noi per le marine e i cantieri, per gli artigiani che gravitano attorno al mondo della nautica, per il turismo e, in special modo, i trasporti e la ristorazione. Questo progetto è nato sia dalle nostre rispettive passioni che dalla constatazione di un mercato stagnante e in difficoltà. Da qui l’idea di creare una piattaforma web efficace e la sua App, dove rendere possibile l’incontro tra l’offerta di barche di armatori privati e la richiesta di clienti e dove proporre i servizi necessari per rendere più facile e sicuro il noleggio”.

Lascia un commento