Isotta di Domenico conquista la medaglia di bronzo al Campionato Europeo Juniores di TT:R

Si è concluso il Campionato Europeo TT:R di Kitesurf a Gizzeria in Calabria. L’atleta azzurra Isotta di Domenico (Tognazzi Marine Village) ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria Juniores. Questo risultato fa ben sperare in vista delle Olimpiadi Giovanili in programma a Buenos Aires nel 2018.

Isotta viene da un’esperienza nella vela, ma ha incontrato il Kitesurf sul suo cammino e se n’è innamorata. Questo è il suo primo grande risultato ottenuto grazie anche al lavoro del suo coach Roberto Foresti e dal suo mental coach Raffaele Salonia.

Molto bene anche il giovanissimo Salvatore Laurano (CV Hang Loose) secondo nel gruppo degli Under 14.

Nell’evento durato cinque giorni, il vento è stato sempre ideale, anche più forte di quanto si registri di solito in questa zona, queste condizioni favorevoli hanno consentito di poter inserire, in due giornate, gli ostacoli galleggianti in mezzo alle boe, nelle regate a batteria su percorsi a slalom. Gli ostacoli si possono montare solo quando l’intensità del vento consente agli atleti di poterli saltare.

Nell’ultimo giorno, il vento è stato disturbato da un temporale mattutino, e gli organizzatori hanno deciso che le condizioni erano troppo instabili per dare la partenza entro il tempo limite delle 16,30.
“Questa era la prima vera regata di respiro internazionale con questo formato – ci ha raccontato il tecnico federale Simone Vannucci – in vista delle Olimpiadi Giovanili a Buenos Aires nel 2018, in molti hanno deciso di partecipare (68 ragazzi e 28 ragazze da 21 Paesi), visto che le qualifiche ufficiali cominceranno a febbraio in Marocco, e non ci sono grandi eventi fino ad allora. Quindi l’evento ha avuto una grande valenza tecnica, con alta partecipazione e risultati incoraggianti. Anche i nostri atleti si sono comportati bene, hanno forse pagato un po’ di inesperienza perché alcuni stranieri avevano già sperimentato questo format in altre competizioni.”

Ecco il commento di Fabio Colella, Consigliere Federale e responsabile Kitesurf nazionale:

“Grande felicità per la Federazione che sta lavorando per questi risultati, il terzo posto ci rende molto orgogliosi ma la strada è ancora lunga ed è per questo che abbiamo programmato degli allenamenti ad agosto per migliorare e continuare su questa strada. Un grazie agli atleti azzurri per l’impegno e al tecnico federale Simone Vannucci.”

Lascia un commento