Zaina-Zaina vice-campioni italiani Master 470, gli atleti del CNSM in trasferta a Pesaro

Dopo il successo alla Prosecco’s Cup dell’1 e 2 luglio scorsi, classico appuntamento per derive targato Circolo Nautico Santa Margherita dove si sono imposti nella classe 470, arriva un’altra importante affermazione per il duo Zaina-Zaina.

La coppia di atleti del Circolo Nautico Santa Margherita, papà Renzo di 58 anni e il figlio Roberto di 31, da anni affiatatissimi nella deriva olimpica e praticamente imbattibilinelle acque di casa, hanno dimostrato le loro abilità anche in trasferta, classificandosi secondi assoluti al Campionato Italiano Master 470.

Il Campionato, articolato per la prima volta in tre appuntamenti a nord centro e sud Italia, si è disputato il 20-21 maggio al Lago di Santa Croce (BL), il 2-4 giugno a Formia (LT) e infine l’8-9 luglio a Pesaro.

L’equipaggio trevigiano ha vinto senza difficoltà la prova inaugurale nelle acque del Lago di SantaCroce (BL), mentre non ha partecipato alla seconda tappa di Formia, pregiudicando forse la possibilità della vittoria assoluta.

La terza tappa disputata a Pesaro lo scorso week end, li ha visti concludere al terzo gradino del podio. Con i punteggi ottenuti a Santa Croce, l’affiatato team di ITA 4321 ha chiuso con il secondo posto al Campionato Italiano Master 470 2017.

Per Renzo e Roberto Zaina, 89 anni in due, Master da diverse stagioni, il primo podio in ambitonazionale e una conferma della loro sintonia, che li vede competitivi anchenelle acque nazionali, a confronto con equipaggi agguerriti.

Lascia un commento