Volvo Penta entra nel mercato dei motori fuoribordo

Volvo Penta ha siglato l’accordo per diventare l’azionista di maggioranza di Seven Marine, costruttore di motori fuoribordo di alta gamma, permettendo alla casa svedese di ampliare il proprio raggio d’azione.

“Con questa acquisizione, Volvo Penta sta entrando nel settore dei motori fuoribordo”, dice Björn Ingemanson, Presidente di Volvo Penta. “Con Seven Marine, abbiamo intrapreso il percorso per espandere la nostra offerta investendo nella crescita di una piattaforma che possa modellare il futuro dell’industria dei fuoribordo”.

“Questo è un importante passo per Volvo Penta”, dice Ron Huibers, presidente di Volvo Penta Americas. “Stiamo combinando le forze di due aziende altamente innovative per produrre un’imbattibile gamma di motori a benzina. Non entreremo sul mercato solamente con un soluzione fuoribordo estremamente attraente, ma forniremo alla famiglia allargate dei nostri customer tutti i benefici del nostro service network”.

Seven Marine è un’azienda fondata nel 2010 in Milwaukee, nel Wisconsin, specializzatasi nella produzione di motori fuoribordo a benzina ad alte prestazioni, con potenze dai 557 ai 627 HP.

I blocchi motore sono dei V8 di provenienza automobilistica, montati orizzontalmente e completi di sistemi di raffreddamento ad acqua dolce per una migliore durata e protezione dalla corrosione. La potenza è garantita dalla presenza dei sovralimentatori.

L’applicazione di tecnologia automobilistica è un aspetto comune tra Volvo Penta e Seven Marine. L’approccio di Seven Marine verso l’esplorazione di nuove tecniche e architetture motoristiche è stata la chiave dietro alla decisione di Volvo Penta di diventare il maggiore azionista di Seven Marine.

Con questa acquisizione, le due aziende collaboreranno per continuare a sviluppare l’offerta Seven Marine migliorando l’attuale tecnologia con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale.

“Come noi siamo leader nel settore dei motori diesel e benzina, Seven Marine lo è nel segmento dei fuoribordo”, dice Björn Ingemanson, che aggiunge: “Abbiamo una visione condivisa del futuro, e questo accordo ci darà la base ideale per crescere e adattarci insieme. Ci muoveremo per anticipare lo sviluppo di soluzioni al top in termini di performance e sostenibilità per questo segmento di livello premium”.

Seven Marine proseguirà ad operare sotto il suo brand, con la sua linea e la sua struttura organizzativa. Ron Huibers diventerà il Direttore di Seven Marine, mentre Rick Davis rimarrà Presidente e CEO.

“Questo è un grande sviluppo per noi”, dice Rick Davis. “Come giovane azienda ci siamo spinti in avanti per rivoluzionare il più velocemente possibile il mondo del fuoribordo. Grazie alla partnership con Volvo Penta, ora avremo una base solida per continuare a migliorare le nostre tecnologie”.

Lascia un commento