Yerba del Diablo si aggiudica il Trofeo Bianchi

Si è svolto il 39° Trofeo Bianchi organizzato dal Circolo Vela Gargnano, prima regata del circuito Long Distance per la classe Protagonist.
La partenza viene data in perfetto orario dalla giuria composta da Piera Bettone coadiuvata da Giuliana Collini. Si parte con un Pelèr deciso intorno ai 20 nodi in aumento. E’ l’Ombra del Vento di Luciano Galloni a mostrare la sua supremazia nella bolina verso la boa di Campione, a seguire si assiste ad un duello tra Nexis 2, Yerba del Diablo e Gattone che con la scelta tattica di stare a ridosso della sponda Bresciana si presenta primo alla boa di Campione. L’Ombra del Vento vanifica dunque la prima posizione temporanea a causa di un errore di interpretazione del campo di regata, presentandosi a Campione in seconda posizione.
E’ sempre il Pelèr che permette alle imbarcazioni di affrontare la discesa verso Bogliaco. Issati gli spinnaker gli equipaggi di Gattone e Ombra del Vento si marcano a vicenda dirigendosi ancora verso la sponda Bresciana, mentre Yerba del Diablo, Nexis2 e Ariel, che navigava nelle retrovie, decidono di stare in centro lago.
Questa scelta tattica ha permesso a questi ultimi di presentarsi davanti a Gattone e ad Ombra del Vento a poche miglia dall’arrivo.
Ed è qui infatti che si decide la regata. A pochi metri dall’arrivo, con il Pelèr in calo, le imbarcazioni hanno dovuto sfruttare al meglio la poca brezza presente per poter tagliare il traguardo.
Taglia per primo Yerba del Diablo di Andrea Barzaghi, che precede in successione Ombra del Vento e Nexis2.
Prossimo appuntamento per il Circuito Long Distance sarà la Trans Benaco Cruise Race organizzata dal Circolo Nautico Portese in collaborazione con Limone sul Garda Sailing, in programma per il 8 e 9 Luglio p.v.

Lascia un commento