SAP Extreme Sailing Team vince a Madeira il terzo Act delle Extreme Sailing Series

Si è concluso il terzo Act delle Extreme Sailing Series™ a Madeira, in Portogallo, con un finale mozzafiato che ha visto i danesi di SAP Extreme Sailing Series, con a bordo l’italiano Pierluigi de Felice, conquistare la loro seconda vittoria di stagione.

Alinghi ha combattuto fino all’ultimo riuscendo a strappare il secondo posto a Oman Air, ma, quanto fatto in acqua, non bastato al team svizzero per superare SAP Extreme Sailing Team. Il podio del terzo Act si è dunque completato con gli svizzeri di Alinghi in seconda posizione e Oman Air sul terzo gradino del podio.

E’ stata una giornata impegnativa in mare. Il vento è stato più instabile rispetto ai primi due giorni ” ha dichiarato Adam Minoprio, timoniere del team SAP Extreme Sailing Team. “In una prova siamo passati ultimi alla prima boa, ma poi siamo riusciti a recuperare la prima posizione. Nella prova finale invece è successo l’opposto. E’ stato incredibilmente stressante per noi navigare e sono sicuro che sia stato coinvolgente per gli spettatori; sono molto, molto contento di tornare a casa con una vittoria“, ha aggiunto Minoprio.

È stata una doppia vittoria per i Danesi, che hanno conquistato anche lo Zhik Speed Machine Trophy, il premio riservato al team più veloce sull’acqua, grazie alla velocità di 24,5 nodi toccata nella baia di Funchal, secondo i dati registrati da SAP.

Lascia un commento