Malizia II di Pierre Casiraghi iscritta alla Palermo-Montecarlo 2017

Ancora grosse novità tra i partecipanti alla XIII edizione della Palermo-Montecarlo 2017, che prenderà il via il 21 agosto dal Golfo di Mondello. Dopo l’annuncio di Lucky (Raichel-Puig 63’), è arrivata l’iscrizione di Malizia II, il MONO60 con foil (Classe IMOCA 60) di Pierre Casiraghi. La barca difenderà i colori dello Yacht Club de Monaco, che collabora all’organizzazione di questo evento insieme al Circolo della Vela Sicilia. Malizia II (progetto del 2015 targato Guillaume Verdier) misura poco meno di 19 metri di lunghezza e si aggiunge di diritto alla lista dei candidati alla vittoria.
Casiraghi ha già vinto due volte la Palermo-Montecarlo: “La rotta lungo le coste della Sardegna e della Corsica è fantastica – ha dichiarato –. È un evento meraviglioso, con un’ospitalità veramente calorosa da parte del Circolo della Vela Sicilia”.
“Siamo molto felici di questa notizia – dice il Presidente del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo –. Avere una barca così prestigiosa ci rende fieri della manifestazione e del lavoro fatto in questi anni, che ha portato la regata ad essere una delle più prestigiose del Mediterraneo, attraente anche per i grandi yacht.
La partecipazione di Malizia II dello Yacht Club de Monaco (gemellato con il nostro Circolo), mette a serio rischio il record della regata, detenuto da Esimit Europa 2 in 47 ore, 46 minuti e 48 secondi, stabilito nel 2015”.
La Palermo-Montecarlo è organizzata dal Circolo della Vela Sicilia con lo Yacht Club de Monaco e in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda. Confermata anche l’adesione al calendario internazionale dell’International Maxi Association-IMA, che include alcune delle regate-simbolo del Mediterraneo. La Palermo-Montecarlo mette in palio il Trofeo Angelo Randazzo al vincitore overall in tempo compensato (IRC o ORC) e il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita al vincitore in tempo reale.

Lascia un commento