I primi quattro team qualificati per la finale della Red Bull Youth America’s Cup

Al termine delle regate di selezione che si stanno svolgendo in questi giorni alle Bermuda, sono quattro i team qualificati alla fase finale della Red Bull Youth America’s Cup.

Sono ben tre i team in testa alla classifica a paripunti, e tra questi vi è anche il defender NZL Sailing Team, vincitore quattro anni fa della prima edizione della baby Coppa America.

A completare i team che si sfideranno il 20 e 21 giugno per la fase finale, oltre ai già nominati neozelandesi, anche gli spagnoli di Iberostar, gli inglesi di Land Rover Bar Academy e Team BDA.

A mancare la qualificazione sono  la squadra americana Next Generation e Candidate Sailing Team, dall’Austria, quinti e sesti rispettivamente con 36 punti ciascuno.

Il co-fondatore dell’evento Roman Hagara ha dichiarato: “È pazzesco vedere quante barche spettatori sono state qui oggi per sostenere le squadre, e soprattutto la squadra di Bermuda. Ogni villaggio di questa bellissima isola sarà nel campo di gara per le finali a sostenere la propria squadra“.

Ora toccherà agli equipaggi del raggruppamento A conquistare i restanti quattro posti validi per  l’accesso alle finali.

La classifica 

  1. NZL Sailing Team 51pts
  2. Land Rover BAR Academy 51pts
  3. Spanish Impulse by Iberostar 51pts
  4. Team BDA 45pts
  5. Next Generation USA 36pts
  6. Candidate Sailing Team 36pts

Lascia un commento