Emirates Team New Zealand batte 5-2 Artemis, i Kiwi sono gli sfidanti di Oracle per l’America’s Cup

Sarà Emirates Team New Zealand la sfidante di Oracle nella finale per la conquista della 35esima edizione della Coppa America.

I kiwi battono gli svedesi di Artemis Racing per 5 a 2 e conquistano così la Louis Vuitton Cup.

Si ripeterà così la sfida della scorsa edizione della “vecchia brocca”, con la clamorosa rimonta di Oracle ai danni di Team New Zealand.

Ecco quindi che gli amanti della vela “tradizione” possono così tirare un sospiro di sollievo, almeno per il momento. Il team neozelandese è infatti l’unico a non aver firmato l’accordo con il defender per mantenere inalterato il format della manifestazione anche per le prossime edizioni.

I kiwi, fino a questo momento, sembrano essere i soli infatti che sono riusciti a dimostrare di avere la velocità e le potenzialità per provare a riportare in terra neozelandese la vecchia brocca. La sfida finale conferma quindi quelli che erano i pronostici della vigilia.

Lascia un commento