Barchino si rovescia, salvati nella notte dai Vigili del Fuoco

Dissaventura nella serata di ieri per una coppia di amici che, mentre si trovava in barca, è stata raggiunta dal maltempo e dal forte vento.

L’allarme era stato lanciato da alcuni amici dei due dispersi che non li vedevano tornare, verso le 22.30, con una chiamata alla Capitaneria di porto. La sala operativa della guardia costiera, a sua volta, ha interessato i vigili del fuoco, sia per la zona di competenza, la laguna interna, sia per il tipo di natante necessario all’intervento, a fondo piatto per la scarsa profondità delle acque.
I pompieri hanno raggiunto la zona del naufragio e sono riusciti a individuare i due naufraghi, trovando entrambi gli uomini alsicuro su una riva che avevano raggiunto da soli dopo che il forte vento aveva rovesciato la loro barca. Erano infreddoliti e stremati e poco dopo sono stati messi in salvo del tutto.
Fonte: La Nuova Venezia

Lascia un commento