Ripresa l’attività velica al Liceo Sportivo Sacra Famiglia di Brenzone

A partire da martedì 2 maggio, i ragazzi del Liceo Scientifico a indirizzo sportivo Sacra Famiglia hanno ripreso la loro attività didattica velica presso i Circoli Nautici di Brenzone, Acquafresca, Torbole e vari altri circoli gardesani. Il loro lavoro sta procedendo a gonfie vele: al termine del percorso di studi, oltre ad aver conseguito la maturità scientifica, gli alunni della scuola di Brenzone potranno così fregiarsi anche del titolo di Istruttore velico e ottenere la patente nautica (ma anche, per esempio, quello di Istruttore di Mountain Bike con l’accordo con la FIC e altri ancora). Quella che due anni fa era una scommessa azzardata, oggi sta diventando una realtà molto solida, rafforzata anche dall’arrivo costante di iscrizioni. Un successo che il Consigliere Federale Domenico Foschini e il neo Presidente della XIV Zona FIV Rodolfo Bergamaschi, non esitano a promuovere, considerandolo un’eccellenza sportiva locale che sta iniziando a ricevere attenzione anche a livello nazionale e internazionale: è infatti allo studio, grazie anche a programmi di scambio europei, la possibilità di aprire corsi scolastici a indirizzo sportivo in lingua inglese per giovani atleti di varie nazionalità.
Essendo appena nata, la prima maturità di questo innovativo liceo avverrà solo nel 2020, ma visti gli ottimi presupposti, il successo nelle iscrizioni e il feedback più che positivo da parte delle associazioni sportive partner (non solo società veliche, ma anche ciclistiche, di canottaggio, di nuoto e altre ancora), non c’è dubbio che ben prima di quella data gli alunni della Sacra Famiglia si saranno già ben inseriti nelle realtà sportive locali, in qualità di atleti o di istruttori e collaboratori, complice anche il programma di Alternanza Scuola-Lavoro che prenderà il via nel triennio e che aiuterà a stringere legami ancor più forti con il territorio.

Lascia un commento