Melges 32 World League: A Scarlino Giogi comanda

Il secondo evento della Melges 32 World League 2017, disputato a Marina di Scarlino, va all’equipaggio di GIOGI, dell’armatore Matteo Balestrero, che corre sotto i colori del Circolo Velico La Spezia, e si avvale dell’esperienza, alla tattica, di Daniele Cassinari.

Secondo posto per il team russo di TAVATUY, dell’armatore Pavel Kuznetsov, vincitore della prima giornata.
Al terzo posto, invece, il team di Giangiacomo Serena di Lapigio, G-SPOT, che si aggiudica l’ultima prova, collezionando ben tre primi posti, ma pagando caro lo scotto di una giornata di inizio poco brillante.

Anche nella divisione corinthian non è mancata la battaglia, con continui cambi di posizioni al vertice e con risultati parziali che hanno spesso visto questi equipaggi mettere la prua tra le prime posizioni e vincere una prova (come accaduto a VITAMINA del toscano Francesco Graziani nella giornata di venerdì). Il successo finale in questo evento va all’italiano CAIPIRINHA di Martin Reintjes (ottavo assoluto) che precede proprio VITAMINA di soli 2 punti.

Il Comitato di Regata è stato diretto da Giuliano Carlo Tosi, mentre la Giuria dalla polacca Sofia Truchanowicz.

La flotta Melges 32 lascia ora spazio ai protagonisti della classe Melges 20 che saranno di scena, nel prosieguo della Melges World League a Mari

Lascia un commento