Compagnia della Vela, buona la prima con trenta imbarcazioni

Vento sui sette nodi, uno splendido sole e trenta imbarcazioni al via. Condizioni climatiche perfette questa mattina per la Veleggiata Sociale che ha segnato l’apertura della stagione delle regate della Compagnia della Vela di Venezia.

Una regata che è tornata all’antico, con un percorso di gara tutto all’interno della Laguna da San Servolo all’Isola di Poveglia e una starting list che ha visto al via nove imbarcazioni della Classe C, 11 della classe B e 4 della classe A alle quali si sono sommati i 5 Elan210.

Per quanto riguarda le classifiche senza rivali Geko, con al timone Francesco ed Enrico Martina, padre e figlio, che ha condotto la Veleggiata fin dalla partenza davanti a San Servolo e si è aggiudicata la Veleggiata per la categoria Racing davanti a Leone con al timone Sebastiano Pulina nella classe C, nella classe B primo posto per Stefano Zanchi su Greta II. Nella categoria Cruise primo posto per Sogno2 di Giorgio Cardaci nella classe B. Valina con Franco Fazzini si è aggiudicato la regata per la classe A mentre nella classe C Gramigna di Eddi Celeghin non ha avuto rivali. Per quanto riguarda gli Elan 210 si è aggiudicato la regata Paolo Trevisanato davanti a Ugo Campaner e Roberta Fazzana.

Le classifiche

Lascia un commento