Michele Marchesini è il nuovo Chairman della Coaches Commission di World Sailing

Recentemente la federvela mondiale World Sailing ha ufficializzato la composizione dei comitati e delle commissioni, con relativi Presidenti, per il quadriennio olimpico fino a Tokyo 2020. Il Direttore Tecnico della FIV Michele Marchesini, 48 anni, già atleta olimpionico e allenatore di livello internazionale a partire dal 2006, è stato nominato Chairman della Coaches Commission. Marchesini sarà affiancato dal Vice Aiko Saito (JPN) e dai membri George Fundak (AUT), Anastasia Chernova (RUS) e Victor Kovalenko (AUS).
La Coaches Commission rappresenta il massimo organo di controllo e regolamentazione dell’attività degli allenatori nella vela, attraverso raccomandazioni al board di World Saling. Il ruolo della commissione è cardine per tutta l’attività di competizione e per il suo coinvolgimento nelle scelte strategiche di sviluppo dello sport della vela e per i Giochi Olimpici. Va sottolineato anche il fatto che Marchesini attualmente è l’unico italiano presente nel ruolo di Presidente o Vice nell’ambito delle commission e comitati di World Sailing, una nomina strategicamente importante per tutta la vela italiana.
Il primo passo della direzione della nuova Coaches Commission è stato quello di coordinare una lettera alle autorità Giapponesi (Ministero del Territorio, Infrastrutture e Trasporti, Tokyo 2020, Prefettura di Kanagawa e Federazione Giapponese di Vela) in cui viene richiesta una semplificazione delle procedure relative alla logistica, allenamenti e competizioni in vista delle regate Olimpiche.

Lascia un commento