Calvi Network di Alberini con due primi in testa alla Adriatic Cup

Calvi Network di Carlo Alberini (Carlo Alberini, Sergio Blosi, Karlo Hmeliak, Vid Jeranko – Compagnia della Vela Pesaro) è in testa dopo le prime due prove dell’Adriatic Cup, disputate stamani a Portopiccolo. La prima giornata di regata del primo evento in Adriatico dedicato ai monotipi J70, organizzato dalla Società Velica di Barcola e Grignano con Diporto Nautico Sistiana e Yacht Club Portopiccolo, ha visto vento fino ai dieci nodi da 210 gradi e un eccezionale battesimo del mare per la flotta composta dai dieci monotipi della Legavela Servizi.

17, in totale, gli equipaggi in regata: Calvi Network, da maggior esperto del circuito, ha ottenuto due primi posti sul campo, seguito da Gianfrano Noè su White Hawk (Gianfranco Noè, Emanuele Noè, Giuliano Candussi, Samuele Semi – Yacht Club Adriaco), due volte secondo.  Terzo posto provvisorio  (prima delle proteste) per Sport Cube (Yccs Germano Scarpa), quarto il  croato D-Marlin (Pavle Kostov).

Le due prove hanno visto grande agonismo in acqua e un buon equilibrio della flotta: i più esperti e decani del Circuito Alcatel hanno avuto un vantaggio nella gestione delle imbarcazioni e nelle manovre, ma gli equipaggi locali hanno giocato sul fattore campo, gestendo al meglio i piccoli salti di vento, che hanno inciso in particolare nelle boline.

La terza prova in programma è stata annullata all’inizio del terzo lato per un salto di vento di oltre 60 gradi. Domani prima partenza prevista alle 11.30.

“Una splendida prima giornata per l’Adriatic Cup – ha dichiarato Dean Bassi, direttore sportivo della Società Velica di Barcola e Grignano –  veder regatare in Golfo 17 monotipi J70 è stato oggi una grande soddisfazione e un grande successo. Il livello qualitativo degli equipaggi è decisamente molto alto, e abbiamo assistito a partenze molto combattute e passaggi in boa molto ravvicinati. E’ stata una gran bella giornata di vela anche dal punto di vista meteo, con due prove perfette. E’ davvero una grande soddisfazione per noi aver portato la flotta qui a Trieste, e Portopiccolo è semplicemente perfetta per questo tipo di eventi, con gli scafi allineati sulla Riva della Piazzetta e la possibilità di regatare a un miglio dalla costa”.

Lascia un commento