Concluso il Campionato Invernale J24 sul Lago di Garda

Articolato su due week end di regate, si è concluso con successo a Castelletto di Brenzone il Campionato Invernale della Flotta J24. Ben quindici gli equipaggi scesi in acqua: oltre alla Flotta J24 benacense, infatti, all’Invernale perfettamente organizzato dal Circolo Nautico Brenzone, hanno partecipato anche Dejavu ed Elsa in rappresentanza della Flotta J24 del Lario. Otto le prove portate a termine complessivamente.
La vittoria, anche se di misura, è andata a Jam armato dal padrone di casa Luigi Gozzo che grazie a tre vittorie di giornata e a parziali regolari si è laureato campione d’inverno. Ad un solo punto di distanza Dejavu, protagonista di quattro vittorie (CV Tivano). Seguono J-Oc armato e timonato dal Capo Flotta del Garda, Fabio Apollonio (S.Triestina V.), Valhalla di Fabio De Rossi (CN Brenzone), Kaster di Giuliano Cattarozzi (AV Trentina) ed Elsa del Capo Flotta del Lario, Mauro Benfatto (CV Tivano). “Sono state belle regate, ben organizzate dal CN Brenzone e ben dirette dalla Giuria che ha preso decisioni consapevoli su quando interrompere o non far partire le regate”, ha commentato il Capo Flotta Apollonio. “Abbiamo trovato generalmente condizioni di vento sui 5 nodi: solo due prove (la quinta e la sesta) sono state caratterizzate da vento sui 12 nodi. Archiviato il Campionato Invernale, la Flotta J24 del Garda scenderà nuovamente in acqua per il Trofeo Autopergine che sarà organizzato come sempre dall’Associazione Velica Trentina (www.velicatrentina.it) nelle incantevoli acque del Lago di Caldonazzo (in Località Valcanover) nei week end del 25-26 marzo e 8-9 aprile. L’invito è aperto a tutti gli equipaggi delle Flotte J24”.

Lascia un commento