Sailing Arabia – The Tour 2017, gli italiani di Adelasia di Torres chiudono al quinto posto

Si è conclusa oggi, 1 marzo, la settima edizione dell’EFG Sailing Arabia – The Tour in cui l’equipaggio di EFG Bank Monaco ha siglato la vittoria del suo quarto titolo consecutivo dell’evento. I campioni in carica hanno dominato il tour conquistando il podio in tutte le tappe e la vittoria in quattro tappe su cinque.

Ad ogni modo non è stata una regata scontata, infatti Team Al Mouj Muscat (OMA) è stato un serio contendente al titolo, dopo la vittoria al photofinish della quinta tappa da Doha a Dubai, davanti a EFG Bank Monaco. Ma le speranze di Team Al Mouj sono svanite quando la giuria internazionale ha deciso di squalificare l’equipaggio per aver navigato in una zona proibita dal regolamento nella quinta tappa. A quel punto il vantaggio di EFG Bank Monaco prima delle regate di Dubai è diventato incolmabile per gli altri equipaggi.

Il tour ha visto otto equipaggi internazionali, provenienti da sette paesi, navigare per oltre 763 miglia, a bordo dei loro Farr 30, attraverso il Golfo dell’Oman e il Golfo Persico, da Muscat a Dubai, passando per Sohar, Khasab, Abu Dhabi e Doha, sfruttando le condizioni ideali che queste regioni possono offrire per la vela.

Siamo molto felici di aver vinto la regata” ha commentato lo skipper Douillard, che ha guidato il team in sostituzione dell’infortunato Sidney Gavignet. “Credo sia una vittoria meritata, abbiamo lavorato duro in queste due settimane“.

E’ stata sicuramente una delle migliori edizioni dell’EFG Sailing Arabia – The Tour. Abbiamo avuto belle condizioni e una grande battaglia con Team Al Mouj.

Per via della squalifica nella quinta tappa Team Al Mouj si è visto scivolare in terza posizione nella classifica finale, dietro a Team Renaissance che ha chiuso secondo.

Il team italiano Adelasia di Torres, composto da Renato Azara, Caterina Nitto, Duccio Colombi, Enrico Zennaro, Evero Nicolini, Alessandro Santangelo e Maurizio Loberto, conclude la sua prima partecipazione all’EFG Sailing Arabia – The Tour con un quinto posto in classifica generale.

E ‘stata una grande esperienza” ha commentato Caterina Nitto “Soprattutto lo spirito di tutte le squadre. Abbiamo condiviso molte esperienze, ognuno ha dato il proprio apporto ed è stato molto divertente. E’ stata un’esperienza di vela impegnativa. Abbiamo imparato molto sulla barca e su noi stessi. Ora siamo pronti per la prossima. Stiamo già pensando di tornare qui ora che abbiamo una partecipazione alla EFG Sailing Arabia – The Tour nel nostro curriculum. Finire sul podio nella tappa finale è stata la prova che abbiamo una buona squadra e possiamo competere al livello degli altri. Avrò un sacco di storie da raccontare ai miei amici. La cosa più bella di questa regata è il mix di culture, di religioni e l’avventura. Possiamo avere culture diverse ma alla fine condividiamo la stessa passione per la vela. Questo evento unisce le persone sullo stesso campo di regata“.

La cerimonia di premiazione si svolgerà questa sera e sarà presentata dal Presidente della Federazione Vela e Canottaggio degli Emirati Arabi Uniti e da sua Eccellenza Dr Khalid bin Said Al Jaradi, Ambasciatore dell’Oman presso gli Emirati Arabi Uniti.

Classifica finale:

  1. EFG Bank Monaco (MON/Thierry Douillard) – 11.25 punti
  2. Team Renaissance (OMA/Fahad Al Hasni) – 28 punti
  3. Team Al Mouj Muscat (OMA/Christian Ponthieu) – 31 punti
  4. Team Zain (KUW/Cedric Pouligny) – 33.5 punti
  5. Adelasia di Torres (ITA/Renato Azara) – 43.25 punti
  6. Team Averda (GBR/Andrew Baker) – 49.75 punti
  7. Bienne Voile (SUI/Lorenz Mueller) – 60 punti
  8. DB Schenker (GER/Annemieke Bes) – 62.75 punti

Lascia un commento