Sailing Arabia the Tour: Adelasia di Torres chiude in quinta posizione la Leg 1

Il campione omanita Fahad Al Hasni ha portato il suo team a una bella vittoria nella prima tappa del EFG Sailing Arabia – The Tour, battendo i campioni in carica di EFG Bank Monaco (MON) con un’ emozionante rimonta all’ultimo minuto nella notte di ieri praticamente quasi sulla linea d’arrivo, al termine delle 105 miglia del percorso che ha portato le otto imbarcazioni iscritte da Muscat a Sohar, in Oman. Il podio della prima tappa è stato completato dal team Al Mouj Muscat (OMA), guidato dal velista francese Christian Ponthieu.

L’equipaggio italiano di Adelasia di Torres, formato da Renato Azara, skipper, Caterina Nitto, Duccio Colombi, Enrico Zennaro, Evero Nicolini, Alessandro Santangelo e Maurizio Loberto, si è classificato al quinto posto. “Durante la gara abbiamo avuto problemi con gli strumenti, quindi siamo stati costretti a seguire le altre barche cercando di evitare collisioni con piccole isole che si trovavano nella rotta” commentano dal team italiano.

La seconda tappa, partita questa mattina alle ore 10.00 locali,sarà uno sprint di 140 miglia da Sohar a Khasab nella bellissima penisola di Musandam, e sarà anche la seconda delle cinque tappe off-shore che vedrà i concorrenti sfidarsi nelle 763 miglia complessive di navigazione nel Golfo Persico.

Le previsioni meteo indicano condizioni di vento leggero su tutto il percorso. L’arrivo dei primi concorrenti è dunque previsto dopo 24 ore di navigazione.

Risultati dopo la 1a tappa (Muscat-Sohar):
Team Renaissance (OMA/Fahad Al Hasni) – 1 punto
EFG Bank Monaco (MON/Thierry Douillard) – 2 punti
Team Al Mouj Muscat (OMA/Christian Ponthieu) – 3 punti
Team Zain (KUW/Cedric Pouligny) – 4 punti
Adelasia di Torres (ITA/Renato Azara) – 5 punti
Team Averda (GBR/Andrew Baker) – 6 punti
Bienne Voile (SUI/Lorenz Mueller) – 7 punti
DB Schenker (GER/Annemeike Bes) – 8 punti

Lascia un commento