Presentata la Barcolana al Ministro dello Sport Luca Lotti

La presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani ha incontrato oggi a Roma il ministro dello Sport, Luca Lotti.

L’incontro, cui ha partecipato anche il presidente della manifestazione Mitja Gialuz, è stato anche l’occasione per presentare al ministro la prossima edizione della Barcolana, la regata velica più affollata d’Europa che si svolge ogni anno a Trieste la seconda domenica di ottobre, preceduta da dieci giorni di eventi sportivi, culturali e turistici dedicati al tema del mare.

La Barcolana – ha spiegato Serracchiani – è un potente strumento di marketing territoriale e incoming del nostro territorio, capace di attirare l’attenzione su Trieste e tutto il Friuli Venezia Giulia. La Regione crede fortemente in questo evento in quanto si è rivelato una leva anche la promozione per la cultura, per l’inclusione e il coinvolgimento di un ampio territorio”.

Al ministro Lotti – ha riferito la presidente – abbiamo sottoposto delle ipotesi di intervento in vista delle Olimpiadi di Tokio che, sul modello dell’Art Bonus, possano favorire la defiscalizzazione di investimenti volti al diretto sostegno degli atleti che stanno iniziando oggi i percorsi olimpici“.

Abbiamo la convinzione che possa crescere ancora, diventando un evento che superi l’ambito sportivo e sviluppi le sue potenzialità di kermesse del mare e – ha aggiunto Serracchiani – il fatto che Lotti già conosca e apprezzi la Barcolana mi sembra giochi a nostro favore“.

Sottolineando che “la 49.a edizione della Barcolana è già in cantiere“, Mitja Gialuz si è fatto latore di una richiesta che giunge dal mondo della vela agonistica, ovvero della necessità di sostenere il lavoro che i circoli velici e in generale le associazioni sportive stanno avviando in queste settimane, così come le azioni a sostegno degli atleti che cominciano il proprio percorso. “Perché l’Italia possa progredire ancora in termini di risultati sportivi sarebbe opportuno agire oggi – ha indicato Gialuz – con provvedimenti che favoriscano gli investimenti di sponsor nello sport dilettantistico“.

La puntata di 65Sail dedicata alla Barcolana e realizzata da Alessandro Pavanati

Lascia un commento