La vela Italiana continua a brillare alla Coppa del Mondo a Miami

La vela italiana continua a brillare a Miami nella Coppa del Mondo delle Classi Olimpiche, circuito itinerante che proprio in Florida ha fatto il suo esordio stagionale e che nei prossimi mesi farà tappa a Hyeres (Francia) e Santander (Spagna).
Pur se con un vento meno intenso rispetto a martedì, anche ieri gli oltre 400 velisti da 44 Nazioni scesi in acqua nella baia di Biscayne, hanno incontrato condizioni eccellenti per regatare e gli equipaggi italiani impegnati in questo primo, grande appuntamento del nuovo quadriennio olimpico 2017-2020, hanno continuato a brillare nella maggior parte delle classi in cui sono impegnati.
Dopo il secondo giorno di competizioni, Lorenzo Bressani e Caterina Marianna Banti mantengono infatti la prima posizione nella classifica generale del Catamarano per equipaggi misti Nacra 17, chiudendo le due prove di giornata con un 9-7 che gli consente di restare leader, pur se a pari punti con gli inglesi Phipps-Boniface, e nella Tavola a vela RS:X, Daniele Benedetti, in grande spolvero, si porta al secondo posto della graduatoria grazie una vittoria, un terzo e un quarto nelle tre prove disputate ieri, risultati che confermano il suo ottimo stato di forma. Sempre in ambito RS:X, Mattia Camboni, ieri 9-7-6, recupera posizioni e si porta al settimo posto, mentre tra le donne, Marta Maggetti (ieri 6-12-15) è decima e Veronica Fanciulli (7-21-16) undicesima.
Molto bene l’Italia anche nel Doppio 470 maschile, con Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò che lottano per mantenersi ai vertici della classifica e con un 4-20 nelle due regate di ieri, sono quarti a pari punti con i terzi, nel Singolo Laser Standard, classe come sempre dal livello tecnico molto alto in cui Giovanni Coccoluto, grazie a un secondo ottenuto nell’ultima prova del giorno, è ottimo quinto nella generale (19mo Marco Gallo e 46mo Marco Benini), e infine nel Doppio acrobatico femminile 49er FX, con Maria Ottavia Raggio e Paola Bergamaschi che sono sempre seste, grazie a un 7-5 di giornata, a 11 punti dal podio.
In top ten anche Ruggero Tita e Pietro Zucchetti, che nel Doppio acrobatico maschile 49er dopo i tre piazzamenti di ieri (13-7-5) risalgono fino all’ottavo posto, con Uberto Crivelli Visconti-Gianmarco Togni 14mi, ed Enrico Voltolini, ottavo nella classifica provvisoria del Singolo Finn (ieri 9-9), mentre nel Laser Radial Silvia Zennaro (ieri 20-6) è 12ma, Joyce Floridia (ieri ottima seconda nella seconda prova) è 19ma, Valentina Balbi 44ma e Francesca Frazza 45ma.
Le regate della Coppa del Mondo di Miami proseguono domani, con prove a partire dalle ore 11 (le 17 in Italia). A seguire i primi tre di ogni classe e gli italiani.

Nacra 17
1.Bressani-Banti (ITA, 11); 2.Phipps-Boniface (GBR, 11); 3.Delle Karth-Schofegger (AUT, 16).

RS:X M
1.Badloe (NED, 8); 2.Benedetti (ITA, 15); 3.Giard (FRA, 16); 7.Camboni (ITA, 43).

RS:X F
1.Lu (CHN, 12); 2.Hamilton (GBR, 21); 3.Chan (CHN, 23); 10.Maggetti (ITA, 54).11.Fanciulli (ITA, 61);

470 M
1.Mantis-Kagialis (ITA, 6); 2.Schmid-Mahr (AUT, 7); 3.Doi-Kimura (JPN, 12); 4.Ferrari-Calabrò (ITA, 12);

470 F
1.Zegers-Van Veen (NED, 5); 2.Ravetllat-Ravetllat (ESP, 6); 3.Weguelin-McIntyre (GBR, 6).

49er
1.Fletcher-Scott Bithell (GBR, 9); 2.Sylvan-Anjemark (SWE, 18); 3.Lange-Lange (ARG, 24); 8.Tita-Zucchetti (ITA, 45); 14.Crivelli Visconti-Togni (ITA, 55).

49er FX
1.Soffiatti Grael-Kuntze (BRA, 7); 2.Travascio-Branz (ARG, 13); 3.Agerup-Agerup (NOR, 16); 6.Raggio-Bergamaschi (ITA, 23).

Laser Standard
1.Bernaz (FRA, 12); 2.Rammo (FIN, 12); 3.Thompson (GBR, 15); 5.Coccoluto (ITA, 26); 19.Gallo (ITA, 50); 46.Benini (ITA, 111).

Laser Radial
1.Van Acker (BEL, 4); 2.Karachaliou (GRE, 7); 3.De Kerangat (FRA, 20); 12.Zennaro (ITA, 33); 19.Floridia (ITA, 48); 44.Balbi (ITA, 111); 45.Frazza (ITA, 118).

Finn
1.Zarif (BRA, 4); 2.Kaynar (TUR, 7); 3.Cornish (GBR, 7); 8.Voltolini (ITA, 22).

Lascia un commento