Silvia Zennaro premiata dal Circolo Nautico Chioggia con il Memorial Angelo Carlo Perini

“Pizzicata” a Chioggia di passaggio tra gli allenamenti di Crotone e la partenza per Miami dove parteciperà alla prima prova di World Cup, Silvia Zennaro ha ricevuto dalle mani del Presidente del Circolo Nautico Chioggia, Stefano Umberto Penzo, il premio all’atleta dell’anno 2016 del sodalizio sportivo chioggiotto.

Il premio doveva essere consegnato in occasione delle premiazioni sociali prima dell’Assemblea Generale dei soci ma in quell’occasione Silvia era in Australia per la fase finale della World Cup 2016, quindi Annarosa e Roberto Perini avevavo idealmente consegnato il trofeo alla memoria di Angelo Carlo al Presidente del CNC; ieri si è finalmente presentata l’occasione di avere Silvia a Chioggia e così si è rapidamente allestita una cerimonia di premiazione ospitata a Palazzo Grassi.

Il direttore sportivo Corrado Perini ha ricordato che il premio all’atleta dell’anno è stato istituito nel 2015 dopo la scomparsa e alla memoria di Angelo Carlo Perini, socio fondatore e presidente del sodalizio per moltissimi anni.

Nel 2016 il riconoscimento non poteva non andare alla velista che, prima nella storia, ha portato Chioggia alle Olimpiadi, tuttavia, ha spiegato il Direttore Sportivo, la scelta è stata facile ma non banale in quanto non erano mancati nella stagione risultati di prestigio da parte di altri atleti del CNC e ha ricordato il titolo italiano Minialtura di Enrico e Nicola Zennaro, il titolo europeo Sportboats sempre dei fratelli Zennaro, il titolo italiano Meteor di Stefano Pistore, il 2° posto agli italiani Dinghy di Massimo Schiavon e infine il 2° posto di Nicole Santinato nel Campionato Italiano Laser femminile di categoria. Nell’occasione è stato premiato anche Franco Zennaro armatore dell’imbarcazione BLU X che, vincendo la Nastro Biancazzurro, si è laureato campione sociale dell’Open nella categoria A.

Lascia un commento