North Sails rileva North Sails Australia

 Il 3 gennaio 2017, il franchising australiano di North Sails è stato acquisito dal North Technology Group. In linea con la filosofia di North Sails Group, l’acquisto del franchising andrà a migliorare ulteriormente l’esperienza del cliente. L’acquisizione assicurerà, grazie alla condivisione della tecnologia, una maggiore efficienza e ricchezza di know-how all’interno del gruppo aziendale. Al momento, l’attenzione del gruppo è focalizzata sulla conoscenza della cultura locale e dei suoi navigatori e velisti. Di conseguenza, l’amministratore delegato Michael Coxon ed il suo team di North Sails Australia, investirà più tempo che mai nell’attività chiave di vendita ed assistenza sulle vele.
Michael Coxon, amministratore delegato di North Sailis Australia, ha dichiarato: “In questi 33 anni spesi come North Sailis Loft Manager ho fatto grandi esperienze con i miei compagni, sia in acqua che a terra. In questo periodo, ho osservato e partecipato direttamente ad una molteplicità di cambiamenti e sfide nella nostra azienda. Secondo il mio parere, era fortemente raccomandabile di intraprendere un percorso con North Sailis Austrialia. Dal momento che North Sailis è l’unica veleria al mondo completamente integrata in modo verticale, sembrava un passo logico, a mio parere, avviare il processo di integrazione anche per North Sails Australia, che adesso si trova in una posizione ancora più solida e sicura, sotto la casa madre. Questo offrirà al nostro staff, ma anche ai nostri clienti, una sicurezza aggiuntiva, che ci permetterò di continuare ad offrire i migliori prodotti, servizi e valori anche nel futuro“.
North Sails Australia è la veleria leader del paese, con una fetta di mercato molto variegata che include, tra gli altri, derive, barche One Design, 18′ Skiffs, scafi da crociera e Maxi. Sin da quando l’Australia ha difeso l’America’s Cup a Fremantle nel 1987, la veleria North Sails è stata la prescelta da molti team per un’ampia varietà di regate, come la Rolex Sydney Hobart Race.
Ken Read, presidente del Gruppo North Sails: “North Sails Australia è un’entità di fama mondiale. In North Sails, prendiamo molto sul serio la nozione di ‘think global, act local’ e riteniamo che con questa ultima aggiunta al nostro gruppo ci stiamo muovendo esattamente in questa direzione. Sappiamo bene che ogni loft è incentrato tanto sulle persone, sulle relazioni e sulle conoscenze a livello locale, quanto sui nostri prodotti. Lavorando a stretto contatto con Michael e il suo team, permettiamo loro di migliorare ulteriormente l’esperienza dei nostri clienti e garantendo che ciascuno ottenga la miglior vela ed esperienza di navigazione possibile. Siamo lieti di dare il benvenuto all’Australia nel nostro gruppo, certi che insieme potremo realizzare molto“.
L’acquisizione di North Sails Australia è il passo più recente in un sentiero finalizzato alla centralizzazione dell’attività, il cui scopo finale è quello di ottenere maggiore efficienza ed una migliore customer experience. North Sails produce e vende più di trentamila vele all’anno, grazie al contributo di circa duemila dipendenti. Fondata nel 1957 da Lowell North, North Sailis è la più ampia divisione del gruppo North Technology, che comprende tre marchi leader al livello mondiale nel settore nautico: North Sails, Southern Spars ed EdgeWater Boats, insieme ad una serie di aziende complementary. North Technology Group è stato acquisito nel 2014 da Oakley Capital, una società di investimenti fondata dall’imprenditore, appassionato di vela, Peter Dubens.

Lascia un commento