Campionato Invernale, a Chioggia due prove nel sabato di recupero

Il quarantesimo Campionato Invernale de Il Portodimare entra finalmente nel vivo.

Dopo i primi due weekend caratterizzati da vento debole ed instabile, che hanno visto la conclusione di una sola prova in tre giornate di regate, oggi il comitato di regata presieduto da Domenico Pugliese è riuscito a portare a termine due ulteriori prove, che portano così a tre il compito delle regate dispute in classifica generale e permettono una visione più ampia dei risultati.

In classe ORC 1 continuano i risultati positivi di Sideracordis, l’x-41 di Pier Vettor Grimani che si prende anche la vetta della classifica Overall. A seguire Mister X di Finco Filippo e Nadina, il Class 40 di Vignoli Marco.

In classe ORC 2 Pax Tibi di Marco Moro guida la classifica davanti a Capo Horn di Stefano Genova e Karma di Vladimiro Pegoraro.

Nella classe ORC dalla 3 alla 5 – la più combattuta – la vetta della classifica è occupata da Take Five JR di Dal Pont Brenno, davanti a Sarchiapone di Roberto Dubbini e Arka di Ruol-Perini.

Tra i minialtura da segnalare il dominio di Ariel si Desirò Damiano, frutto di un ottimo lavora di messa a punto dell’imbarcazione da parte del tattico Enrico Zennaro. Il Platu 25 prevedere in classifica l’Este24 Maramao di Davide Ravagnan e l’Ufo 22 Safram di Tiozzo Roberto.

Clicca qui per le classifiche ORC
Clicca qui per le classifiche generali ORC
Clicca qui per le classifiche Minialtura
Clicca qui per le classifiche generali Minialtura

Lascia un commento