Il Mercantile incendiato ad agosto lascia Chioggia, sarà trainato in Turchia

Ha lasciato il porto di Chioggia questo pomeriggio il mercantile battente bandiera turca Derin, incendiatosi lo scorso 4 agosto mentre era in uscita dallo scalo marittimo della cittadina clodiense.

Scortato da due rimorchiatori ed un motovedetta della Guardia Costiera raggiungerà al traino del rimorchiatore turco “Gulf 1” il porto di Tuzla, terza città della Bosnia ed Erzegovina.

Il mercantile, subito dopo l’incendio – che aveva coinvolto anche alcuni membri dell’equipaggio che necessitarono di cure ospedaliere – era stato messo sotto sequestro dall’autorità giudiziaria.

Il Mercantile già nei giorni scorsi era stato spostato dallo scalo marittimo di Isola Saloni a Val da Rio, dove era stato alleggerito del carico di tondini in ferro che trasportava.

Lascia un commento