Protagonist 7.50 – Premiazioni 2016 tra consuntivi, progetti e la presentazione del libro fotografico

La consueta assemblea di fine stagione della Classe Protagonist 7.50 si è svolta sabato 22 ottobre nella prestigiosa Sala dei Trofei della Canottieri Garda Salò.

L’Associazione archivia il 2016 con un gruppo di 34 scafi attivi nelle regate, una presenza media di oltre 18 imbarcazioni alle Sailing Series e 29 equipaggi presenti al Campionato Nazionale di Limone sul Garda.

Durante la riunione gli armatori hanno approvato il calendario 2017 sottoposto all’approvazione del Consiglio della XIV Zona Fiv e la data del prossimo Campionato Nazionale, quello del ventesimo compleanno dell’Associazione, previsto a Gargnano dal 22 al 24 settembre 2017.

L’assemblea è stata anche l’occasione per presentare il libro fotografico “Protagonist 7.50 visti da Carlo Borlenghi”, nato dall’incontro della classe con il grande fotografo di vela in occasione del campionato di Limone. La presidente Marina Guerra, a nome di tutta la Classe, ha donato la prima copia del volume a Luciano Galloni, tra gli ideatori del monotipo progettato da Luigi Badinelli. Il libro è in vendita nel negozio online di Blurb.com.

Durante la cena seguita alla riunione sono stati premiati i vincitori dei circuiti 2016.

Per le Sailing Series nella classifica overall 1° Il Peso della Farfalla di Roberta De Munari, 2° El Moro di Luca Pavoni, 3° Luca di Luciano Avesani.

La classifica dei timonieri-armatori ha visto premiati nell’ordine Andrea Taddei(Whisper), Andrea Barzaghi (Yerba del Diablo), Lorenzo Tonini (General Lee), Giovanni Panzera (Geronimo) e Antonio Scialpi (MMAHHI piu!).

Per il campionato Long DIstance, premiati nell’ordine, Nexis 2 di Luca Brighenti, primo anche anche tra i timonieri-armatori, General Lee di Lorenzo Tonini e Gattonedi Massimiliano Docali.

Lascia un commento