Accadde oggi: La consegna della bandiera di combattimento al Sommergibile Salvatore Todaro

Il 14 ottobre 2009 si è svolta alla banchina Nicolò de Conti del porto di Chioggia (VE) la cerimonia di consegna della bandiera di combattimento al sommergibile Salvatore Todaro alla presenza del Sottosegretario alla Difesa, On. Giuseppe Cossiga, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Vincenzo Camporini, del Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Paolo La Rosa, e di autorità civili e militari.

La Bandiera di Combattimento, vessillo distintivo di ogni nave militare, è stata consegnata al Capitano di Corvetta Giuseppe Rizzi, Comandante del Todaro, dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Chioggia e di Messina.

Il battello eredita il nome alla memoria del Capitano di Corvetta Salvatore Todaro, Medaglia d’Oro al Valor Militare della 2ª Guerra Mondiale. Salvatore Todaro fu aviatore, sommergibilista, comandante di mezzi d’assalto, coraggioso protagonista di imprese leggendarie. Alla cerimonia era presente anche la figlia del Comandante Todaro e madrina del sommergibile, la signora Graziella Marina Todaro.

Il Todaro e il gemello Scirè, consegnati alla Marina nel 2006, sono frutto di una cooperazione internazionale nel settore della Difesa tra l’Italia e la Germania e sono caratterizzati da una innovativa tecnologia che garantisce autonomia e silenziosità in immersione grazie all’impianto di propulsione a idrogeno indipendente dall’aria (AIP – Air Indipendent Propulsion).

 

Lascia un commento