Venezia, coppia urta un ostacolo mentre naviga sul barchino e finisce in acqua

Nella notte tra giovedì e venerdì poco prima delle ore 01.00, i Vigili del Fuoco del Comando, hanno tratto in salvo due persone finite in acqua dopo un incidente nautico tra l’isola di San Servolo e San Giorgio. La coppia viaggiava a bordo di un’imbarcazione Drifiting con al timone un 39 veneziano, quando a causa dell’urto con un ostacolo la donna è stata catapultata in acqua. L’uomo ha chiamato i soccorsi e dopo si è tuffato per aiutare la donna. Gli operatori, intervenuti con due APL (Auto Pompa Lagunare) hanno tratto a bordo la donna e l’uomo prestando loro i primi soccorsi. La donna è stata presa in cura dal personale sanitario del 118 e, successivamente, trasferita in ospedale con sintomi d’ipotermia. L’uomo, invece, dopo essere stato asciugato si è ripreso velocemente. Sul posto anche i carabinieri.

Lascia un commento