Alla Barcolana arriva il vincitore dell’America’s Cup, Sir Ben Ainslie

Il vincitore dell’ultima edizione della Coppa America (San Francisco, 2013), Sir Ben Ainslie, sarà a Trieste per la 48.a edizione della Barcolana. Il più grande campione di vela di tutti i tempi – oltre alla vittoria dell’America’s Cup anche cinque medaglie olimpiche di cui quattro ori – sarà ospite di Land Rover, per la quarta volta Gold sponsor di Barcolana. Ben Ainslie arriverà a Trieste direttamente dall’Inghilterra dove, con il team Land Rover BAR, si sta preparando in vista della 35.a edizione della Coppa America (Bermuda, 2017).

Siamo onorati di avere in Barcolana quello che la comunità della vela considera uno dei propri miti: navigare a fianco di Ben Ainslie sarà per tutti gli iscritti alla nostra regata unica – ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz – un’occasione e un’emozione. Ringrazio Land Rover che ha scelto di investire in Barcolana a 360 gradi: a Trieste sarà presentata, in anteprima nazionale, la nuova Discovery, e creerà nell’ambito del Villaggio Barcolana un’installazione che riproduce uno degli scafi del catamarano di Ben Ainslie, l’AC45, che offrirà a tutti la possibilità di salire a bordo, cimentandosi in alcune manovre e provando l’esperienza di navigare utilizzando un sistema di realtà virtuale”.

Land Rover è lieta di rinnovare anche quest’anno il proprio impegno non solo con Trieste e Barcolana – ha dichiarato il presidente di Jaguar Land Rover Italia, Daniele Maver – ma anche nei confronti dei 25.000 velisti che ogni anno partecipano con la passione e lo spirito di competizione che fanno parte del DNA del nostro marchio. La presenza di Sir Ben Ainslie, inoltre, renderà ancora più esclusivo questo immancabile evento”.

GIRATA LA BOA DEI MILLE ISCRITTI – Ieri in mattinata nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano si è superata la quota dei mille iscritti alla regata, un traguardo che permette di guardare in maniera positiva al potenziale record di iscritti “evocato” dal presidente, Mitja Gialuz: “Se le condizioni meteo ci assisteranno, percepiamo un elevato livello di interesse da parte dei velisti, e sicuramente la possibilità di trovarsi in mare contestualmente a Ben Ainslie sarà un’ulteriore leva, oltre ai tantissimi gadget presenti nella sacca, e all’Instant Win, la possibilità di vincere bellissimi premi a sorte tra gli iscritti”.

GLI STUDENTI DEL NAUTICO AL LAVORO CON FOLLOW ME – Si chiama “Follow me” e si legge “seguiteci che vi aiutiamo a ormeggiare”: è questo il compito affidato dalla Barcolana ai cinquanta giovani studenti dell’Istituto tecnico nautico di Trieste, coordinati dalla Guardia Costiera Ausiliaria. I cadetti del Nautico saranno a disposizione dei regatanti che nei prossimi giorni arriveranno a Trieste per partecipare alla Barcolana: li accoglieranno all’affaccio del Bacino San Giusto, nei pressi della Diga Vecchia, per aiutarli a ormeggiare e trovare in sicurezza il miglior modo per approdare a Trieste.

 

Lascia un commento