Con la cerimonia dell’alzabandiera inizia ufficialmente Barcolana 48

Una giornata estremamente emozionante per la Società Velica di Barcola e Grignano che alle 13 di questo pomeriggio, con l’alzabandiera, ha ufficialmente aperto la 48.a edizione della Barcolana. Una cerimonia condivisa con i soci che ogni anno si mettono a disposizione, da volontari, per la regata più affollata del mondo e contribuiscono concretamente alla riuscita di questo evento, sempre più condiviso con tutta la città e tutto il pubblico.

Siamo orgogliosi di essere la Barcolana – ha detto ai soci il presidente Mitja Gialuzdi essere gli eredi di quelle persone che 48 anni fa l’hanno inventata, di aver raccolto una tradizione e di esserci impegnati per renderla ancora più bella e più grande. Con il nostro impegno e il nostro lavoro manteniamo viva la tradizione marinara dell’Alto Adriatico e promuoviamo, con grande affetto, il nostro territorio”. Accompagnati dalla banda “Vecia Trieste”, in puro “stile barcolano”, la bandiera italiana, quella europea e il guidone del circolo sono stati issati e sventoleranno per i prossimi dieci giorni sulla sede della Società Velica di Barcola e Grignano vestita a festa.

A Barcola, intanto, continuano le iscrizioni alla regata e la distribuzione dei bellissimi premi dell’Instant Win: oltre alla preziosa sacca da marinaio SLAM, con all’interno la polo ufficiale, il caffè e la tazzina celebrativa illy con il manifesto della regata, i fortunati vincitori della lotteria istantanea potranno vincere una bici elettrica EKLETTA, una cerata SLAM o un cannocchiale NIKON. Sono in totale 42 i “super premi” in palio e alle ore 18 di oggi le iscrizioni erano giunte a quota 740.

BARCOLANA YOUNG – È tutto pronto per la Barcolana Young, la regata che tradizionalmente apre gli eventi in mare della Barcolana. Sono circa 260 i giovanissimi della classe Optimist che sabato e domenica regateranno in Golfo su un totale di sei prove. Alla tradizionale chiamata della Società Velica di Barcola e Grignano e della Fondazione CRTrieste, che supporta da molti anni l’evento dedicato ai più giovani della Barcolana, hanno risposto tutti i circoli velici della zona, ai quali si sommano velisti provenienti dal nord e centro Italia, dalle vicine Slovenia e Croazia. Domani (sabato) si inizia a regatare alle 12: sono in programma in due giorni sei regate dedicate alla categoria Cadetti e Juniores; il comitato di regata diretto da Roberta Righetti e quello per le proteste, con Giorgio D’Avanzo alla guida, potranno avviare l’ultima partenza entro le 15.30 di domenica: poi spazio alla festa, perché alle 17, sempre nella base operativa del Molo IV, si svolgerà l’attesissima premiazione. Tanti, infatti, i premi messi in palio a estrazione dalla Barcolana e da SLAM, partendo da un Optimist e tanta attrezzatura. La Barcolana Young premia anche circoli e allenatori, con cerate e motori fuoribordo.

RUKKA! E SUP – Nell’universo Barcolana FUN due gli appuntamenti in programma domani (sabato): alle 15 la partenza della prova di SUP (stand up paddle) a cui parteciperanno un’ottantina di appassionati di questa nuova disciplina, che unisce il remo alla tavola da surf. I paddler partiranno di fronte alla Scala Reale, effettueranno un percorso nel Bacino San Giusto, passeranno sotto il ponte di Ponterosso ed entreranno nel canale dove verrà posto il traguardo. Lo stesso canale di Ponterosso sarà protagonista domani alle 18 per un’eccezionale e folcloristica gara, che coinvolgerà le compagnie del carnevale triestino e muggesano: avete mai visto una gara di remo in un canale, molto simile a un tiro alla fune? Barcolana FUN presenta un nuovo format a bordo di una bellissima dragon boat di 13 metri: l’evento sarà bellissimo da vedere e divertente per tutto il pubblico, che avrà la possibilità di assieparsi lungo la riva del canale, nella vasca alta (quella più vicina a piazza Sant’Antonio).

INFOPOINT E MERCHANDISING – Da questo pomeriggio, in Piazza Barcolana, è aperto l’InfoPoint della Società Velica di Barcola e Grignano, dove i regatanti e il pubblico potranno avere informazioni sull’evento, ritirare gratuitamente il calendario e acquistare il nuovissimo merchandising Barcolana: dagli occhiali agli orologi fino ai diari di bordo, Barcolana dura tutto l’anno!

FONDAZIONE CRTrieste IN BARCOLANA – La Fondazione CRTrieste anche quest’anno ha voluto sostenere con il proprio contributo alcune iniziative collaterali, raccolte nelle realtà della Barcolana Young, Barcolana in città e Barcolana Production, che da alcune edizioni incorniciano la settimana della Barcolana con eventi a terra ed in mare.

GLI EVENTI DELLA SERATA – La prima giornata di Barcolana prosegue in musica e cinema: dalle 19.30 in piazza Ponterosso concerto della cantautrice Joan Thiele che, accompagnata dalla sua band “Gli Etna”, si esibirà a bordo del Reb Bull Tour Bus, uno sleeping bus anni ’60 che si trasforma in un vero e proprio palco.

Grande attesa alle 21 per l’anteprima de “L’Ultima Spiaggia”, il film proiettato fuori concorso al Festival di Cannes che racconta “el Pedocin”, la celebre spiaggia triestina che con un muro divide donne e uomini.

Lascia un commento