A Paolo Stefani con ‘X la vie’ la seconda edizione del Trofeo del Nonno

Paolo Stefani di X la vie si è aggiudicato la seconda edizione del trofeo del nonno, la regata ideata lda Mirko Sguario e organizzata da Il Portodimare e dallo YC Venezia.

Ben sedici le imbarcazioni che hanno partecipato a questa singolare regata che vuole obbligatoriamente un nonno al timone. La regata si è svolta su di un percorso lagunare molto tecnico, con diverse intensità di vento.

Il premio DHL, riservato all’imbarcazione con più nipoti è andato a Laguna trasporti 1 di Piero Tosi. Nelle singole classi la vittoria è andata a Sebastiano Pulina su Leone, Paolo Stefani su X la vie, Giorgio Simionato su Laguna trasporti 2.

Nonni dunque grandi protagonisti della giornata: a loro infatti è toccato il ruolo di comando delle imbarcazioni. Giudice di regata un altro nonno, Gianfranco Frizzarin e legati alla figura del nonno anche gli sponsor: Nonno Nanni, le frittelle di Nonno Colussi, le Assicurazioni Generali, il locale Pasta e sugo e Alibert, sempre sensibile al sociale.

Astoria ha creato una bottiglia ad hoc per l’evento molto apprezzata dai partecipanti.

Gli hotel Gritti Palace, Hilton Molino Stucky, Cipriani, Ca’ Sagredo, JW Marriott, Danieli e i ristoranti Harry’s bar e Al Bacareto hanno messo in palio per i partecipanti una cena per due.

Molto soddisfatto, l’ideatore della manifestazione Mirko Sguario “Grande onore a questi nonni che, con entusiasmo hanno partecipato a questa regata, riuscendo ad organizzare barche ed equipaggi, recependo lo spirito dell’evento e che sono stati premiati da una bella giornata, nonostante le previsioni del tempo fossero davvero inclementi”.

Per la prossima edizione Sguario ha annunciato che, all’interno dela manifestazione, ci sarà anche l’elezione di “miss nonna”.

Classifiche: classe A: 1) Leone-Sebastiano Pulina; 2) Creatura-Vittorio Anselmi; 3) Paomi-FRanco Schito; classe B: 1) X la vie-Paolo Stefani; 2) Mica male-Mirko Sguario; 3) Circe-Silvio Malossini; classe C: 1) Laguna trasporti 2-Giorgio Simionato; 2) Splash-Maurizio Pigatto

Lascia un commento