Campionato del Mondo Offshore, ecco come seguirlo in barca a Chioggia

Dal 14 al 18 settembre Chioggia ospiterà il Campionato del Mondo Offshore (Clicca qui per visualizzare il programma completo con tutti gli eventi della manifestazione). In considerazione di tale evento la Capitaneria di Porto ha emesso una apposita ordinanza (ORDINANZA N° 57/2016) che va a regolamentare ed interdire il transito tra le bocche di porto.

Nei giorni e negli orari sottoindicati pertanto è vietato: navigare, ancorare e sostare con qualunque unità; effettuare attività di immersione con qualunque tecnica ; svolgere attività di pesca di qualunque natura ; esercitare qualsiasi mestiere marittimo di superficie e subacqueo;  effettuare la balneazione; a meno di 50 metri dalle aree interessate dalla manifestazione sportiva, meglio individuate nelle allegate planimetrie. Sono esclusi dai predetti divieti la sola unità “starter” e le unità facenti capo alla Società di salvamento, riconoscibili mediante bandiera azzurra presente a bordo con logo societario, 3 solo se impegnate in operazioni di soccorso coordinate direttamente dal responsabile della sicurezza della gara.

In considerazione dei suddetti divieti, i transiti tra le dighe che delimitano il canale di accesso al porto di Chioggia non potranno avere luogo durante i periodi indicati e comunque fino al termine della manifestazione del giorno. Le aree interessate dai circuiti di gara saranno presidiate da personale e mezzi navali della Guardia Costiera e delle altre forze di Polizia, oltreché dalle imbarcazioni facenti parte dell’organizzazione opportunamente individuate da contrassegno di riconoscimento (bandiera nera con banda trasversale bianca e logo societario).

Mercoledì 14 settembre 2016

  • prove ufficiali classe 3D dalle ore 14.45 alle ore 16.30 (circuito a);

Giovedì 15 settembre 2016

  • prove ufficiali e pole position classe V1 dalle ore 11.45 alle ore 13.00 (circuito a);
  • 1ª gara classe 3D dalle ore 15.00 alle ore 16.15 (circuito b);
  • 2ª gara classe V1 dalle ore 16.15 alle ore 17.30 (circuito b);

Venerdì 16 settembre 2016

  • prove libere classe 3D dalle ore 10.15 alle ore 11.30 (circuito a);
  • gara classe 3D dalle ore 15.15 alle ore 17.00 (circuito b);

Sabato 17 settembre 2016

  • prove ufficiali Off3000/Endurance dalle ore 09.15 alle ore 10.30 (circuito a);
  • prove ufficiali e pole position classe V1 dalle ore 10.30 alle ore 11.00 (circuito a);
  • prove libere classe 3D dalle ore 11.45 alle ore 13.00 (circuito a);
  • 1ª gara Off3000/Endurance dalle ore 15.15 alle ore 16.30 (circuito b);
  • 2ª gara classe V1 dalle ore 16.30 alle ore 18.00 (circuito b).

Domenica 18 settembre

  • prove libere Off3000/Endurance dalle ore 08.45 alle ore 10.00 (circuito a);
  • prove ufficiali e pole position classe V1 dalle ore 10.00 alle ore 10.30 (circuito a);
  • 1ª gara Off3000/Endurance dalle ore 13.45 alle ore 15.00 (circuito b);
  • 2ª gara classe 3D dalle ore 15.00 alle ore 16.30 (circuito b);
  • 3ª gara classe V1 dalle ore 16.45 alle ore 18.00 (circuito b).

Lascia un commento