Presentato il team che regaterà a bordo dell’Extreme 40 North West Garda Sailing

Dopo aver annunciato, qualche giorno fa, la propria presenza ai classici appuntamenti di settembre sul Lago di Garda il North West Garda Sailing – sodalizio velico nato dall’unione tra il Circolo Vela Limone e Vela Club Campione – presenta il proprio team che regaterà a bordo del catamarano Extreme 40 al Super G ed al Trofeo Gorla in calendario per il 3 e 4 settembre e alla Centomiglia in programma il weekend successivo. L’imbarcazione è messa a disposizione dalla società Super Sail Academy che proprio sul Lago di Garda da la possibilità di vivere una nuova esperienza velica di altissimo livello su delle imbarcazioni uniche per prestazioni e fascino.

A condurre tra le boe del Circolo Vela Gargnano l’Extreme 40 del North West Garda Sailing sarà lo skipper e timoniere Enrico Zennaro, da quest’anno tesserato per il neonato circolo gardesano, otto volte campione del mondo e con un’esperienza maturata lo scorso anno in questa classe di catamarani nel circuito dell’Extreme Sailing Series. “L’occasione che mi ha dato il North West Garda Sailing e’ una di quelle occasioni da non lasciarsi scappare – dichiara Enrico Zennaro – sia perché navigare cinque giorni sul lago di Garda con un Extreme 40 sarà molto adrenalinico ed anche perché sportivamente saremo una delle imbarcazioni che lotterà per la vittoria overall. Per quanto mi riguarda ho partecipato lo scorso anno al circuito Extreme Sailing Series disputando regate sugli Extreme 40 a Singapore, Muscat, Quingdao, Cardiff, Amburgo, San Pietroburgo, Trieste, Istanbul e Sydney ma mai nel ruolo di timoniere che è quello che ricoprirò questa volta quindi forse questa nuova esperienza per me sarà ancora più divertente visto che non dovrò fare fatica fisica.

Zennaro risponderà alle chiamate del tattico Karlo Hmeljak, velista sloveno tra i più affermati e due volte olimpionico ai giochi di Pechino 2008 e di Londra 2012, prima nel 470 e poi nel Laser e che proprio con Enrico Zennaro a maggio si è laureato prima campione Italiano e successivamente campione europeo nella classe Sportboat, oltre alla vittoria della Primo Cup a Montecarlo.

Karlo Hmeljak lascerà il posto di tattico per la Centomiglia a Roberto Benamati, volto storico della competizione gardesana, vincitore di ben otto edizioni e con un palmares che vanta – tra i tanti titoli – anche una partecipazione ai giochi olimpici, due giri d’Italia a vela ed un titolo mondiale ed uno continentale nella classe Star.

Andrea Tesei e Francesco Bianchi si occuperanno delle regolazioni di fiocco gennaker e randa. Entrambi navigano nel circuito Sailing Series con i catamarani M32. Francesco ha navigato molto anche in Nacra e Moth mentre Andrea, velista giovane che si sta mettendo molto in luce in questi mesi non solo per le sue doti fisiche ma anche per il suo indiscusso talento, proviene dal 49er dove ha sfiorato la partecipazione olimpica a Rio.

A completare il team ci saranno anche il presidente del North West Garda Sailing Andrea Corsato nel ruolo di prodiere e Federico Rosa impegnato nel ruolo di tailer.

Relativamente agli avversari – conclude Enrico Zennaro – credo la battaglia non sarà solo una lotta tra i 4 Extreme 40 ma vedrà coinvolti anche i catamarani modello M32 che sopratutto in condizioni di poco vento potrebbero essere avvantaggiati rispetto a noi per via del loro dislocamento leggero di 510 kg totali.

Enrico come sempre ha scelto un equipaggio al top e che risponda al meglio su questo tipo di imbarcazione. Da parte mia l’unica regola che ho posto al Team è quella di divertirsi, ingrediente principale per puntare al successo” ha dichiarato Andrea Corsato, presidente del North West Garda Sailing.

Numerosi sono i nostri soci che in questi giorni si stanno adoperando per la buona uscita di questa esperienza – continua Corsato – un ringraziamento particolare va sicuramente fatto a Franco Rigozzi e Renato Ianiello componenti dello shore team che seguiranno con un gommone il catamarano sia durante gli allenamenti che durante le regate. Proprio per questo motivo venerdì 2 settembre, a partire dalle ore 16:30 a Limone sul Garda a tutti i soci del sodalizio verrà data la possibilità di poter vedere da vicino il catamarano Extreme 40, mentre in serata dalle ore 20.00 presso la sede del NWGS e grazie alla collaborazione del Cherenguito Beach Bar sarà organizzata una festa in onore di questa nuova avventura“.

Il team Extreme 40 del North West Garda Sailing è supportato dal main sponsor Sider Logistic e dai partner Campione Fashion, F.lli Pietta, iGussago, Idra Idraulica & Energia Pulita, Impresa Edile Stretti Luca.

Lascia un commento