A Trieste tutto pronto per la Coppa Primavela 2016

Dopo la presentazione di giugno alla presenza del Presidente federale Carlo Croce, lunedì 29 agosto si apre ufficialmente la Coppa Primavela, il trofeo, organizzato dalla Federazione Italiana Vela con il decisivo supporto della XIII Zona Friuli Venezia Giulia, che da 31 anni rappresenta l’iniziazione alla vela agonistica per i velisti più piccoli.

Sono attesi a Trieste dal 29 agosto al 1° settembre 350 mini timonieri under 12 che si sfideranno con il singolo Optimist, il doppio L’Equipe o la tavola a vela Techno 293 su tre campi allestiti tra il bacino S. Giusto (tra Molo Audace e Molo Bersaglieri) e l’area antistante la Diga vecchia.

Il programma prevede lunedì 29 agosto alle ore 18.30 la cerimonia ufficiale d’apertura con la sfilata delle quindici rappresentative zonali in Piazza Unità. Da martedì 30 alle ore 12 a giovedì 1 settembre sono previste le prove in mare che culmineranno con la premiazione dei vincitori nel tardo pomeriggio di giovedì. Tutte le regate saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.primavela2016.it e saranno disponibili on demand su www.livestream.com.

Ricco il programma a terra, aperto a tutta la città e in particolare dedicato ai ragazzi: tutti i giorni dalle 10 alle 18 presso la base logistica del magazzino 42 della Stazione Marittima saranno esposti i 311 disegni realizzati da studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado di tutta Italia che hanno partecipato al concorso indetto dal MIUR.
Stesso orario anche per il Villaggio Kinder+Sport dove saranno allestiti gli stand degli sponsor dell’evento.
Martedì 30 agosto alle 18.30 il giornalista Fabio Colivicchi condurrà la serata Vela E-Vento, format che ha riscosso un ampio successo di pubblico raccontando la vela olimpica di ieri, oggi e domani e che sarà arricchita dall’estrazione dei premi offerti dagli sponsor.
Alla premiazione di giovedì 1° settembre verranno messe in palio la Coppa Primavela (per nati i nel 2007), la Coppa Cadetti e la Coppa del Presidente (nati 2004-2006).

Grande la soddisfazione da parte della Presidente della XIII Zona Marina Simoni nel vedere ormai la macchina pronta ai nastri di partenza:«Il lavoro sinergico di quindici circoli – da Marina Julia a Muggia – si sta concretizzando. Abbiamo accettato la sfida della candidatura a ospitare la Primavela e i Campionati Giovanili poco più di un anno fa e siamo pronti ad affrontare l’evento con lo spirito di collaborazione che contraddistingue la gente che ama il mare. I circoli hanno messo a disposizione oltre 200 volontari per garantire aiuto e sicurezza ai giovani atleti; circa 100 i mezzi di assistenza e soccorso tra gommoni e imbarcazioni. Ora lasciamo che i protagonisti siano questi fantastici mini timonieri, il cui sorriso sarà la più bella forma di gratitudine per il lavoro svolto».

Anche Roberto Sponza, Presidente del Comitato Organizzatore, attende con trepidazione l’arrivo della prima ondata di velisti:«La Coppa Primavela organizzata nel centro della città speriamo possa essere un ottimo metodo per diffondere sempre più la passione per uno sport competitivo, tecnico ed ecologico. Tutti i triestini sono invitati a passeggiare alla Stazione Marittima perché l’aspetto più esaltante della Coppa Primavela è la contagiosa allegria dei ragazzi, tra i quali certamente si annida qualche campione del futuro. Il nostro impegno non si conclude però con la Coppa Primavela, ma continua presso Porto San Rocco a Muggia nei giorni immediatamente successivi con i Campionati Nazionali Giovanili under 16».

Dopo una sola giornata di sosta il villaggio verrà spostato da Trieste a Porto San Rocco (Muggia), dove dal 3 al 6 settembre si terranno i Campionati Nazionali Giovanili per le classi in singolo: Optimist, Laser Radial, Laser 4.7, Techno e RS-X Youth, per un totale di 460 atleti nati tra il 1998 e il 2004.

Lascia un commento