Centomiglia, Clan Garda raddoppia

L’Associazione Sportiva Clan Garda, con la presidenza del desenzanese Oscar Tonoli, si presenterà al Super G di sabato 3 settembre, al 50°Trofeo Gorla e alla 66° edizione della Centomiglia, con il proprio team alla guida di due imbarcazioni, l’imbarcazione classe libera Clandesteam e il Catamarano ‘M 32 Hagar III.

L’equipaggio diClandesteam 2016, che correrà con i colori del Circolo Dielleffe di Desenzano,  rimane sostanzialmente lo stesso che ha portato alla vittoria l’imbarcazione per ben 3 edizioni di Gorla e Centomiglia, con Luca Valerio e Oscar Tonoli al timone,  Angelo Campetti, Lorenzo Borrello, Gianluca Pellegrini e Fabio Zeni alla randa, Manuel Giubellini ed Ennio Bazoli alle scotte, Giuseppe Tonoli e Nicola Bandana a prua, Vincenzo Pinelli e Giacomo Bianchi alle drizze, Matteo Ponti e  Duilio Zane alle volanti.

Viste le nuove modifiche apportate al regolamento della Centomiglia, per Clandesteam Clan Garda ha provveduto a riportare l’imbarcazione alla “versione” 2014, e cioè senza bulbo e senza la prolunga di poppa,  che erano state installate per l’edizione dello scorso anno,  per cercare di renderla maggiormente competitiva con la categoria dei velocissimi catamarani.

Il Catamarano M 32, Hagar III, parteciperà per i colori dello Yacht Club Cortina d’Ampezzo alle tre regate organizzate dal Circolo Vela Gargnano con l’equipaggio composto dagli armatori Gregor Stimpfl e Alberto Taddei, dai fratelli Riccardo e Lorenzo Tonini e dal velaio One Sails Samuele Nicolettis.

 

Lascia un commento