Olimpiadi, Silvia Zennaro chiude al 22esimo posto

Sesta giornata di regate Olimpiche a Rio de Janeiro, sotto un sole nuovamente splendente e con un vento che è variato tra gli 8 e i 16 nodi intensità: condizioni eccezionali che hanno nuovamente esaltato lo splendore della baia di Guanabara, una location scenograficamente perfetta per la Vela Olimpica.

Concludono la loro esperienza Olimpica a Rio de Janeiro sia Francesco Marrai (Laser Standard) che Silvia Zennaro (Radial), avendo mancato entrambi l’accesso alle Medal in programma lunedì per queste due classi.

Per Silvia Zennaro, dopo l’entusiasmante decimo posto nella prova inaugurale una serie di parziali 10-24-23-18-15-21-15-16-28-17 che la hanno sempre tenuta distante dalla zona medal race.

Particolare il tifo ed il calore dimostrato dalla propria città verso l’atleta chioggiotta. Silvia Zennaro è infatti la prima atleta del territorio clodiense a partecipare ad una olimpiade. Proprio per questo anche il comune di Chioggia ha voluto omaggiare la velista illuminando con il tricolore il palazzo municipale. “Volevo ringraziare la città della partecipazione dimostrata in questi giorni –  ha dichiarato Silvia Zennaro tramite il proprio profilo Facebook – spero di trovare altrettanto calore e affetto al mio ritorno!

Per Silvia Zennaro – l’atleta chioggiotta in forza al gruppo sportivo delle Fiamme Gialle nata e cresciuta velisticamente al Circolo Nautico Chioggia – si è trattato della prima partecipazione ad una olimpiade.

Lascia un commento