32° Festival delle Scuole di Vela organizzato dalla Scuola Vela Tito Nordio

Sabato 23 e domenica 24 luglio è andato in scena allo Yacht Club Hannibal il 32° Festival delle Scuole di Vela: regia istruttori e staff della Scuola Vela Tito Nordio, protagonisti i ragazzi dei circoli della XIII zona e i loro allenatori e accompagnatori.

Una festa che ha coinvolto una settantina di giovanissimi Optimisti, che racconta quanto sia bello il gioco della vela e quanto anche un piccolo scafo come l’Optimist -introdotto in Italia da Sergio Sorrentino fondatore della Scuola Vela Tito Nordio- possa regalare emozioni e una sana competizione, il giusto approccio per chi comincia questo sport.

I partecipanti hanno beneficiato di due giornate perfette, con un sole splendente e vento medio tra i 10 e i 12 nodi, che hanno permesso a tutti di esprimeremarineria, agonismo e passione nella cornice del bacino di Panzano.

Sabato lo staff SVTN ha preparato per i partecipanti un’appassionante gara di “vogata in Optimist” a squadre. Gli scafi sono stati preparati senza vele per due membri di equipaggio: un ragazzo al timone e uno munito di sassola, che dovevano vogare nel bacino di Panzano fino all’arrivo presso il gommone della scuola. La gara è stata resa più impegnativa con una staffetta che prevedeva sia un cambio equipaggio con i ragazzi, sia la gara per istruttori e allenatori, dove nonsono mancate le capriole!

Domenica invece tutti i partecipanti sono usciti in mare per un gioco a vela tra le boe, coordinato dallo staff della Scuola Vela Tito Nordio guidato da Patrizia Bagat, da Daniela Caselli Vice-segretario Nazionale Classe Optimist e da Marinella Gorgatto, Coordinatore Tecnico Zonale XIII Zona FIV.

Al termine delle prove sono state proclamate le Scuole Vela vincitrici, grazie ai risultati collettivi nei vari giochi ottenuti dai loro allievi.

Ad imporsi sulla flotta, l’ottima prestazione dello Yacht Club Lignano, vincitore assoluto, seguito dalla squadra di casa della Scuola Vela Tito Nordio e dallo Yacht Club Adriaco.

Lascia un commento