Al tricolore di vela d’Altura Palermo 2016 gli iscritti salgono a 66

Palermo è sempre più vicina al Campionato Italiano di Vela d’Altura, Trofeo Diesse. E’ la regata che vale una stagione per tanti velisti ed equipaggi impegnati tra le boe, si assegnano gli “scudetti” della vela d’altura e nessuno vuole mancare. Il campionato si svolge dal 26 al 30 luglio, con regate a partire da mercoledi 27.

Gli iscritti crescono ancora battono ogni record: sono 66 le barche che hanno regolarizzato l’iscrizione al Campionato Italiano di Vela d’Altura, Trofeo Diesse. In rotta verso Palermo 2016 c’è una flotta che potrebbe crescere ancora, e nella quale, oltre a una folta presenza di equipaggi siciliani, sono presenti i migliori team nazionali di categoria. Spicca ad esempio la presenza dell’equipaggio di Scugnizza, NM38S dell’armatore napoletano Vincenzo De Blasio, che pochi giorni fa ha conquistato in Grecia il titolo europeo di vela d’Altura ORC in Grecia.

Tricolore di vela significa sport al suo massimo, turismo, promozione del territorio, impegno organizzativo del consorzio dei circoli velici palermitani, ma anche l’adesione di tanti sponsor e partner. Negli ultimi giorni sono tante le realtà salite a bordo dell’evento, a formare una grande squadra. Eccoli.

L’organizzazione è curata dal consorzio Circoli Velici Riuniti Palermo: Club Canottieri Roggero di Lauria, Circolo della Vela Sicilia, Società Canottieri Palermo, Centro Velico Siciliano, LNI Palermo, Yacht Club Mediterraneo, con la co-organizzazione dello stesso Comune di Palermo.

Lascia un commento